milanodabere.it

SoloMacello Fest

Evento terminato

l MiOdi non c'è più: al suo posto SoloMacello Fest. La musica rimane quella, ovvero il meglio di tutto ciò che è pesante in Italia e all'estero. Anche il posto non cambia: sempre al Circolo Magnolia di Segrate (MI). Dopo l'edizione del 2011, che l'ha posizionato sulla mappa dei festival europei di piccole dimensioni e grandi ambizioni, il MiOdi cambia nome e diventa SoloMacello Fest. Dopo aver ospitato campioni della musica heavy come Eyehategod, Kylesa, Boris e Russian Circles, quest'anno il festival ha invitato Napalm Death e Unsane, gruppi leggendari con una storia ormai lunghissima alle spalle e capaci di plasmare generazioni intere di gruppi. I primi sono stati gli inventori del grindcore, formula volutamente imperfetta che nell'Inghilterra di Margareth Thatcher unì punk, metal e rumore puro per creare il genere musicale più estremo di sempre. Tornano a suonare a Milano dopo oltre sette anni, forti dell'album Utilitarian (Century Media Records), uscito a Febbraio e già riconosciuto come uno dei capitoli migliori della loro discografia. Gli Unsane sono stati invece definiti per anni “il suono di New York”, e la loro impronta sul brevetto del noise è indelebile. Quadrati, strazianti e sinistramente armonici, tornano al Magnolia sulla scia del concerto indimenticabile della scorsa Estate. Anche per loro il 2012 ha portato un album destinato a diventare fondamentale: il titolo è “Wreck” ed è uscito il mese scorso per Alternative Tentacles. Con loro per tutto il tour europeo i Big Business, duo basso/batteria che compone, attualmente, anche il 50% dei Melvins. Ma i due headliner esauriscono solo una parte della spinta che Il Festival Precedentemente Conosciuto Come MiOdi ha sempre espresso: quella di riunire in un'unica giornata il meglio della musica pesante e coraggiosa che circola in Italia, in Europa e nel mondo. Partendo dalla psichedelia krauta di Squadra Omega e approdando alla follia grind/sperimentale di Bologna Violenta (di recente in tour proprio con Napalm Death) passando per il voodoom di Mombu (con membri di Zu e Neo in formazione), per il gospel punk di Johnny Mox e per il groove stoner dei Gandhi's Gunn, genovesi che si stanno imponendo come un gruppo ormai impossibile da ignorare. Una breve citazione per i Dead Nenaderthals, incredibile gruppo olandese basso/sax che riesce a produrre momenti di reale trance: incontro casuale (o no?) su Twitter che si è risolto in un invito felicemente accettato dalla band. Come sempre ci saranno stand vari con dischi, magliette e poster delle migliori distribuzioni italiane (confermate F.O.A.D. Records e Shove per cominciare), oltre al consueto servizio di ristorazione

Informazioni
021234
Visita il sito web
Dal: 26/06/2012 al: 26/06/2012
Via Circonvallazione Idroscalo, 41 - Segrate
n.p.
Ore 19.00
Mappa