milanodabere.it

Sogno d’autunno

Evento terminato

Patrice Chéreau presenta Sogno d’autunno, una delle opere più intriganti e ipnotiche di Jon Fosse, drammaturgo norvegese contemporaneo tradotto in 40 Paesi.

La scena si apre su una sala rossa, con dei quadri appesi nell’ombra: è un museo dove sono chiamati a ritrovarsi vivi e morti ed è anche la rilettura scenica del cimitero sul mare con il quale si apre il testo di Fosse. La vicenda narra dell’incontro tra un uomo e una donna, due individui che il destino ha riunito per pochi attimi, e che si raccontano l’uno all’altro, compiendo un viaggio commosso tra passato e futuro, tra vita e morte, speranze disilluse, amori infranti. Qui si parla di sesso come di Dio, perchè non si parla di nient’altro che di morte in un cimitero. 

Spettacolo in francese sovratitolato in italiano.

Informazioni
848 800304
Dal: 01/04/2011 al: 16/04/2011
Brera
Largo Antonio Greppi - Milano
n.p.
Martedì e sabato ore 19.30; da mercoledì a venerdì ore 20.30; domenica ore 16.00
Mappa