Shirin Neshat, Looking For Oum Kulthum ©RazorFilm

Shirin Neshat presenta in Triennale il suo ultimo film

Evento terminato

Il cinema di Shirin Neshat, artista e regista iraniana di fama mondiale, impegnata nell’opera di denuncia della condizione femminile nel mondo islamico, presenta in Triennale Looking for Oum Kulthum

Mercoledì 31 ottobre in Triennale, l’artista e regista iraniana Shirin Neshat presenta il suo film Looking for Oum Kulthum, biopic sulla vita della leggendaria cantante egiziana Oum Kulthum. Il film è stato premiato con il Leone d’Argento alla 47esima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.  

Shirin Neshat, 60 anni, iraniana esule negli Stati Uniti, è una delle più importanti visual artist nel panorama dell’arte contemporanea. Premiata con il Leone d’oro alla 48esima Biennale d’Arte per le videoinstallazioni Turbulent e Rapture. E regista acclamata in tutto il mondo, nota per lavori come Donne senza uomini. Film del 2009 presentato alla mostra del cinema di Venezia.


Shirin Neshat è da sempre impegnata nell’opera di denuncia della drammatica condizione femminile nel mondo islamico. Per il suo ultimo film ha scelto di indagare la figura della donna in un Medio Oriente ancora oggi dominato dagli uomini, attraverso la leggendaria cantante egiziana Oum Kulthum (1900-1975), star della musica mediorientale.

La regista mette in scena tre donne. Mitra, un’artista ambiziosa, madre e moglie quarantenne che decide di raccontare in un film la storia della sua eroina, Oum Kulthum. E Ghada che la interpreta. Con quest’opera Shirin Neshat ha voluto evidenziare il prezzo del successo di un’artista donna che vive in una società conservatrice.

Dal 2010 ho sviluppato il mio nuovo progetto di lungometraggio, basato sulla vita e l’arte della leggendaria cantante egiziana Oum Kulthum. La cui musica e personalità straordinaria continua ad essere impressa nei cuori e nell’immaginazione di milioni di abitanti del Medio Oriente” ha dichiarato la regista. “Penso che, come Donne senza uomini, questo film segua la traiettoria di un’icona femminile e contemporaneamente offra una visione non accademica della storia dell’Egitto moderno“.   

Looking for Oum Kulthum, prodotto da Razor Film in collaborazione con In Between Art Film e Vivo Film, arriva in Triennale come tappa del tour nei musei italiani dell’opera.

Scopri anche:

Milano Design Film Festival, il programma
Archivi Aperti: la fotografia in Italia negli anni ’60

Informazioni
+39 02724341
Visita il sito web
Dal: 31/10/2018 al: 31/10/2018
cadorna
Viale Alemagna, 6 - Milano
Gratis
Ore 19.00
Mappa