milanodabere.it

Roberto Bolle

Evento terminato

Dal 3 al 23 maggio, al Teatro alla Scala, va in scena Marguerite and Armand. Tratto dal romanzo di Dumas figlio, il celebre balletto di Frederick Ashton riporta la memoria alla felice liaison teatrale di Margot Fonteyn e Rudolf Nureyev, protagonisti di quest'opera proprio al Piermarini, nel 1966. Per quell'occasione, Ashton condensò la vicenda in un prologo e quattro quadri, con scene eleganti, proiezioni e costumi del fotografo Cecil Beaton. Oggi il balletto rivive nell'interpertazione di Roberto Bolle, Svetlana Zakharova e Massimo Murru – étoile che si alternano sul palco nelle diverse repliche. In programma anche il Concerto DSCH, da Liszt a Dmitrij Šostakovic, alias D.Sch, come il compositore usava abbreviare il suo nome con le lettere che in lingua tedesca corrispondono alle quattro note musicali. Con questo titolo il coreografo Alexei Ratmansky ha creato nel 2008 per il New York City Ballet un balletto che la compagnia scaligera porterà in scena per la prima volta.

Informazioni
02 72003744
Visita il sito web
Dal: 03/05/2012 al: 23/05/2012
Centro
Piazza della Scala - Milano
n.p.
In scena il 3, 4, 5, 8, 10, 18 e 23 maggio alle ore 20 e domenica 20 maggio alle ore 15
Mappa