ragazzi di vita

Ragazzi di vita in scena al Piccolo Teatro

Massimo Popolizio dirige i Ragazzi di vita di Pasolini sul palco del Piccolo Teatro Strehler. Con Lino Guanciale, la Roma degli anni Cinquanta in una corale struggente

Sono i Ragazzi di vita di Pier Paolo Pasolini quelli che, diretti da Massimo Popolizio, abitano il Piccolo Teatro Strehler. Lo spettacolo, con, tra gli altri, l’attore Lino Guanciale, è infatti in scena dal 16 al 27 gennaio. La rappresentazione importante e piena di energia parte dal racconto che Pasolini scrisse nel 1955 per raccontare la città che vedeva intorno a sé.

Scopri QUI tutti gli spettacoli in scena a Milano!

Racconti di vita della Roma degli anni Cinquanta: in scena, i ragazzi di Pasolini

Sotto i riflettori, una ventina di interpreti: i Ragazzi di vita, appunto, pischelli che raccontano con i corpi e con le voci in romanesco le loro vicende. Le giornate tra le borgate, in cerca di qualche lira nella Roma degli anni Cinquanta, quella del boom.

Ragazzi di vita è una corale ricca di potere e di dolore. Rappresenta il perfetto legame tra il teatro e la letteratura, arti che si fondono insieme per raccontare il legame di Pasolini con una città, la capitale. Il linguaggio è incisivo, tipico pasoliniano e la regia di Popolizio ne sottolinea la poetica. Sono ragazzi di vita irrefrenabili, pieni di ironia, innocenza, a volte duri e in grado di cadere nell’abisso.

Lino Guanciale è l’alter ego dello stesso Pasolini e si aggira quindi sul palco proprio come se fosse uno straniero. L’attore è in grado di far appassionare il pubblico con i suoi racconti di città così come accade con il lettore attraverso le storie raccontate nel romanzo. I Ragazzi di vita sono in scena al Piccolo Teatro dal 16 al 27 gennaio.

Scopri anche:

Un borghese piccolo piccolo in scena al Parenti
Lucrezia Lante della Rovere e Alessandro Haber al Manzoni con Il padre

Informazioni
+39 0242411889
Visita il sito web
Dal: 16/01/2019 al: 27/01/2019
Lanza
Largo Greppi 1 - Milano
Medio
Mercoledì e venerdì: ore 20:30; martedì, giovedì e sabato: ore 19:30; domenica: ore 16:00