Raffaello 2020, la mostra multimediale alla Permanente

In occasione del cinquecentenario della morte di Raffaello, pittore simbolo del Rinascimento, il Museo della Permanente presenta la mostra in realtà aumentata Raffaello 2020

Dal 4 ottobre al 2 febbraio 2020 il Museo della Permanente presenta la mostra multimediale Raffaello 2020. Prodotta da Crossmedia Group e curato dal professor Vincenzo Farinella, rende omaggio al maestro di Urbino (1483-1520) in occasione delle celebrazioni dei 500 anni dalla sua morte.

Scoprite QUI tutte le mostre a Milano


L’opera e la vita di Raffaello in realtà aumentata

Il cuore del percorso sensoriale multimediale allestito al Museo della Permanente è la Sala Immersiva. Qui gli spettatori vengono letteralmente avvolti da un racconto per immagini (della durata di 45 minuti) che illustra la storia di Raffaello. Ripercorrendo i luoghi e i quattro periodi principali della sua produzione artistica, quindi dalle origini e l’apprendistato, a Urbino, alla prima attività indipendente, a Perugia; dall’affermazione artistica, a Firenze, alla consacrazione finale, alla Corte Papale a Roma. Inoltre, un’installazione di video mapping, a cura dei creativi di WOA, immerge nei luoghi e nel contesto storico delle opere raffaellesche.

Raffaello 2020: il Teatro degli Ologrammi

In questa sala, grazie allo sviluppo di una tecnologia innovativa (realizzata da Naumachia Network), il pubblico può incontrare direttamente Raffaello sotto forma di ologramma. E con lui alcuni dei personaggi che più lo hanno influenzato, come Leonardo da Vinci.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nella Stanza di Eliodoro con la realtà aumentata

La Sala della Realtà Virtuale è dedicata al tema dell’iconografia dell’angelo nella pittura di Raffaello, con un focus sui putti della Modanna Sistina. Indossando i visori VR ci si immerge letteralmente dentro la pittura dell’artista urbinate, e in uno dei meravigliosi affreschi della Stanza di Eliodoro, la seconda degli ambienti vaticani che decorò.

La mostra fa parte degli eventi selezionati dal Ministero degli Affari Esteri in ambito delle celebrazioni dei cinquecento anni dalla morte di Raffaello. Rappresenterà l’Italia in un tour espositivo, promosso in tre diversi continenti tramite ambasciate e istituti italiani di cultura.

Scoprite anche:

Milano Film Festival 2019
Toni Servillo al cinema con Ermitage, il potere dell’arte
MilanOltre 2019

Informazioni
+39 0289709022
Dal: 04/10/2019 al: 02/02/2020
piazza della repubblica
Via Turati, 34 - Milano
Medio
Lunedì dalle 14.30 alle 19.30; da martedì a domenica dalle 9.30 alle 19.30