milanodabere.it

Quando la moglie è in vacanza

Evento terminato

Nel 1955 avviene la consacrazione internazionale di Quando la moglie è in vacanza, che prima debutta a Broadway e poi diventa un fenomeno grazie a Billy Wilder. Commedia sulle manie erotiche dell'uomo, feroce satira di costume contro il perbenismo della middle class, ecco cosa succede quando l'uragano femminile nella quotidianità banale del maschio. Il regista Alessandro D'Alatri ha scelto Renato Zero, che ha creato musiche inedite appositamente per lo spettacolo, per condire il tutto con riferimenti culturali dei nostri giorni e due personaggi conosciuti dal pubblico come Elena Santarelli e Massimo Ghini. Teatro Manzoni, dal 30 gennaio al 16 febbraio.

Informazioni
02 7636901
Visita il sito web
Dal: 30/01/2014 al: 16/02/2014
Centro
Via Manzoni, 42 - Milano
n.p.
Da martedì a sabato: ore 20.45; domenica: ore 15.30
Mappa