milanodabere.it

Preferirei di no

Evento terminato

Preferirei di no è una drammaturgia di Riccardo Mini tratta dal libro di Giorgio Boatti. Si tratta della storia di quei dodici professori che, nel 1931, dissero di no a Benito Mussolini. Quando la dittatura fascista impose ai professori universitari il giuramento di fedeltà, su più di milleduecento fra ordinari e incaricati, solo dodici si rifiutarono di piegarsi al duce, perdendo la cattedra e venendo esclusi da tutte le accademie e le associazioni del Regno. Lo spettacolo, in scena al Teatro Arsenale, vuole ripercorrere i tragitti di vita, talvolta intrecciati tra loro, di alcuni di questi dodici. Sono isolati viaggiatori, di diversa estrazione sociale e culturale, ognuno con le proprie idee politiche e religiose, tutti accomunati da una scelta così rigorosa. Regia di Valentina Colorni, dal 12 al 15 giugno.

Informazioni
02 8321999
Visita il sito web
Dal: 10/01/2014 al: 26/01/2014
Centro
Via Cesare Correnti, 11 - Milano
n.p.
Da martedì a sabato: ore 21,00; domenica: ore 16,00
Mappa