milanodabere.it

Pare un burro!

Evento terminato

È crudo. Non pastorizzato. E figlio di panne vive e scremate da latte caldo di giornata. È il burro firmato Beppino Occelli, artigiano-artista che griffa una lunga via lattea piemontese, fatta pure di pregiati formaggi freschi (fra cui la Tuma dla Paja), stagionati (come i Testun Occelli di Capra e Pecora) ed erborinati (come il Verde e il Blu di Valcasotto). Mirabilia casearie che, giovedì 28 ottobre, approdano al ristorante Passone di Montevecchia, insieme ai prodotti e ai nettari tipici del Parco di Montevecchia e della Valle del Curone, nonché al Timorasso e alle Barbere di Walter Massa (vignaiolo dell’anno 2010) e dei suoi amici delle obertenghe terre, in provincia di Alessandria. A organizzare l’evento? L’Accademia delle 5T (Territorio, Tradizione, Tipicità, Trasparenza, Tracciabilità) in collaborazione con la rivista Sapori d’Italia.

In scaletta? Prima l’aperitivo, poi un menu preparato con il crudo burro occelliano, esaltato in milanesi pietanze della tradizione: ovvero risotto (col midollo e lo zafferano in pistilli), cotoletta (con l’osso, cotta nel burro spumeggiante) e il panettone del Maestro Pasticcere di Missaglia Giancarlo Comi. E per chi non fosse ancora sazio di sapori e saperi, nel pomeriggio, tour goloso (e gratuito) nel Parco e tavola rotonda a tema burro e strutto. Giusto per approfondire l’argomento.

  • MENU
  • APERITIVO
  • Con i formaggi di Beppino Occelli e i prodotti del Parco di Montevecchia e della Valle del Curone
  • PRIMO PIATTO
  • Risotto alla milanese con lo zafferano in pistilli e il midollo
  • SECONDO PIATTO
  • Cotoletta alla milanese con l’osso cotta nel burro spumeggiante
  • DESSERT
  • Il panettone del Maestro Pasticcere di Missaglia Giancarlo Comi
  • PREZZO
  • Euro 50,00
Informazioni
0422 432999
Visita il sito web
Dal: 28/10/2010 al: 28/10/2010
Via del Pertevano, 10 - Montevecchia
n.p.
Alle ore 20.00 aperitivo; alle ore 20.30 cena
Mappa