milanodabere.it

Nuovo Futurismo

Evento terminato

Nato all'inizio degli anni Ottanta sulle orme del movimento di Balla e Depero, il Nuovo Futurismo ha sempre puntato su una visione estrosa e libera della realtà. Spazio Oberdan rende omaggio agli artisti di quel periodo con una collettiva allestita nel foyer del cinema fino al 9 settembre. In mostra le opere di autori come Clara Bonfiglio, Dario Brevi, Plumcake (Gianni Cella, Romolo Pallotta, Claudio Ragni), oltre ai lavori di maestri dell'architettura e del design Ettore Sottsass Jr e Alessandro Mendini.

Informazioni
02 77406302
Dal: 20/06/2012 al: 09/09/2012
Porta Venezia
Viale Vittorio Veneto, 2 - Milano
n.p.
Dalle ore 10 alle ore 19.30; martedì e giovedì aperto fino alle ore 22; chiuso il lunedì
Mappa