milanodabere.it

Nuovo cinema israeliano

Evento terminato

La diversità è il tema scelto per la quarta edizione di Nuovo cinema israeliano, la rassegna in scena allo Spazio Oberdan. Un’iniziativa volta a “evidenziare quel senso di assoluta libertà artistica e intellettuale che impregna le opere dei registi d’Israele“. Il programma include film come Intimate grammar di Bir Bergman, ma anche serie televisive e cortometraggi realizzati dagli studenti della rinomata Sam Spiegel School di Gerusalemme. Al centro di molte delle opere proposte c’è l’immigrazione, soprattutto quella russa, che persiste nonostante le difficoltà. Arricchiscono la manifestazione numerosi incontri con registi e studiosi.

Informazioni
02 77406316
Visita il sito web
Dal: 19/06/2011 al: 23/06/2011
Porta Venezia
Viale Vittorio Veneto, 2 - Milano
n.p.
Programmazione variegata
Mappa