milanodabere.it

Nudo per Stalin

Evento terminato

La mostra Nudo per Stalin. Il corpo della fotografia sovietica degli anni Venti, racconta l’evoluzione dell’immagine del corpo dalla seconda metà degli anni Venti al culmine del regime stalinista degli anni Trenta. Lo fa, attraverso 71 fotografie storico-artistiche realizzate dai più grandi fotografi russi del secolo scorso.

Notevole è il cambiamento avvenuto in quel periodo storico: i vertici del regime decidono che il nudo non è più ammesso, anzi, ritrarlo è una concessione alle degenerazioni del capitalismo. Il corpo va ritratto esclusivamente a fini propagandistici: il singolo diventa membro di un collettivo, annullando la propria individualità e lo sport acquista finalità educative, contribuendo alla costruzione dell’immagine del cittadino sovietico: bello, forte, giovane e sano.

Informazioni
02 878781
Dal: 09/02/2010 al: 30/03/2010
Centro
Foro Buonaparte, 67 - Milano
n.p.
Dal martedì al sabato dalle ore 10.00 alle ore 19.00
Mappa