milanodabere.it

Novecento di carta

Evento terminato

Sono i capolavori della grafica italiana del Novecento a rendere ancora più prezioso gli spazi espositivi del Castello Sforzesco, opere conservate nelle raccolte civiche e nelle collezioni di Intesa Sanpaolo, disegni, stampe e libri d’artista dei più celebri maestri del secolo scorso.

Più di 200 esemplari grafici tra disegni, incisioni, stampe, libri, carte dipinte di più di cento artisti che hanno fatto grande il secolo scorso: Alberto Martini, Carlo Carrà, Umberto Boccioni, Amedeo Modigliani, Mario Sironi, Giorgio de Chirico, Giorgio Morandi, Lucio Fontana, Renato Guttuso, Alberto Burri, Enrico Baj, Michelangelo Pistoletto, e così via.

Dal passaggio al nuovo secolo alle ricerche nord europee, rappresentate dalle tavole di Rodin, Ensor, Munch, Brangwyn. Fino ai capolavori italiani del Novecento, dagli Spazialisti alla Pop Art, dall'Arte Concettuale all’Arte Povera fino alle più sofisticate astrazioni grafiche. Novecento di carta è in mostra al Castello Sforzesco fino all'1 luglio.

Informazioni
02 88463700
Dal: 23/03/2018 al: 01/07/2018
Centro
Piazza Castello, 3 - Milano
n.p.
Da martedì a domenica dalle ore 9.00 alle ore 17.30; lunedì chiuso
Mappa