NoLo Fringe Festival - Haste Theatre WTHIB

NoLo Fringe Festival: il Teatro da Bere arriva a Milano

NoLo Fringe Festival: per la prima volta a Milano la rassegna di arti performative. Il “Teatro da Bere” in cui l’arte si fa vita arriva a NoLo

NoLo Fringe Festival arriva a Milano dal 3 al 9 giugno nel quartiere di NoLo, zona della città a nord di Loreto riqualificata negli ultimi anni. La rassegna di arti performative è una tappa del programma stilato da Fondazione CariploLacittàintorno, che prevede attività artistiche e culturali nei quartieri periferici per favorirne la reintegrazione nelle geografie cittadine.

Ma cos’è un Fringe Festival? “Un Fringe Festival sfugge a ogni definizione che lo ingabbi e lo determini: è sinonimo di libertà creativa, di sperimentazione, di rispetto, di inclusione e di apertura. – spiega il curatore artistico del NoLo Fringe Festival, Davide Verazzani. E continua. – Una delle caratteristiche di ogni Fringe è quella di proporre un teatro di cui si parli per la strada, al bar… Nei luoghi in cui l’arte si fa vita”. Un teatro da bere, insomma.E perché proprio NoLo? “Perché è un quartiere dal nome nuovo, ma dalla storia antica. È colmo di vivacità, a volte problematica, ma anche di un forte desiderio di socialità”, chiarisce ulteriormente il curatore dell’evento.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il programma del Festival

Il programma del NoLo Fringe Festival è diviso in due parti. La prima, quella ufficiale, prevede l’esibizione di sette compagnie che si alternano sui quattro palchi allestiti. La seconda, invece, denominata Fringe Extra comprende altre performance e incontri in luoghi diversi del quartiere. L’evento, difatti, mira a valorizzare quella che è l’identità di NoLo in tutte le sue sfaccettature e i suoi colori, senza farsi sfuggire nulla.

I luoghi scelti come postazioni dei palchi sono: lo spazio alternativo del CrossFit NoLo, il locale che fa ballare Piazza Morbegno GhePensi M.I., la community hub di rigenerazione urbana Spazio Hug e l’atmosfera più riservata della Salumeria del Design. Per quanto riguarda il Fringe Extra, invece, sono tantissimi i posti del quartiere in cui si tengono le esibizioni (per la maggior parte itineranti) e gli incontri. E non è ancora finita qui. A ogni evento o spettacolo è possibile accedervi gratuitamente, fino a capienza massima del locale.

Ma, si sa, non esiste un Festival senza vincitore. E, difatti, anche il Fringe ha il suo. Per non perdere il suo carattere di originalità, però, a decretarlo non è una giuria, ma il pubblico. Alla fine di ogni esibizione, infatti, gli spettatori hanno a disposizione una scheda da compilare con un voto. La posta in gioco per i partecipanti è la possibilità di presentare il loro spettacolo nella programmazione 2019/20 del Teatro Linguaggicreativi di Milano e dell’Oltheatre di Peschiera Borromeo.

In definitiva, il Fringe è un’occasione di arricchimento per tutti. Per il quartiere di NoLo, per chi si esibisce e per gli abitanti della zona che possono guardare il posto in cui vivono con occhi diversi e pieni di gioia, ammirando ciò che la cultura può creare. Da non perdere.

Per il programma completo consultare questo link.

Scopri anche:
Piano City, il programma
Milano Summer Festival, il programma

Informazioni
+39 3515931369
Visita il sito web
Dal: 03/06/2019 al: 09/06/2019
NoLo
Evento esteso - Milano
Gratis
In base agli eventi
Email
Mappa