milanodabere.it

Modigliani, Soutine e gli artisti maledetti

Evento terminato

Agli inizi del Novecento, nel quartiere parigino di Montparnasse abitavano e lavoravano e intellettuali del calibro di Amedeo , Marc Chagall e Ernest Hemingway. Fino all'8 , quella vibrante atmosfera rivive a Palazzo Reale, con una serie di capolavori provenienti dalla collezione del mecenate francese Jonas Netter.

La si concentra principalmente su Modigliani, di cui sono esposti dipinti come Elvire au col blanc, Fillette en robe jaune e Portrait de Zborowski, e sull'amico Chaïm Soutine, un personaggio complesso e tormentato conosciuto proprio nella Ville Lumière. Completano il percorso i solitari paesaggi di Maurice Utrillo e le tele di nomi meno noti ma altrettanto interessanti, come quelle di Suzanne Valadon, affascinante modella e pittrice di cui Henri de Toulouse-Lautrec si innamorò perdutamente.

Informazioni
02 54918
Visita il sito web
Dal: 21/02/2013 al: 08/09/2013
Centro
Piazza del Duomo, 12 - Milano
n.p.
Lunedì: dalle ore 14.30 alle ore 19.30; da martedì a domenica: dalle ore 9.30 alle ore 19.30; giovedì e sabato aperto fino alle ore 22.30 (ultimo ingresso un'ora prima della chiusura)

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/milanodabere.it/public_html/wp-content/themes/milanodabere/functions.php on line 148
Mappa