milanodabere.it

Mimmo Rotella. Opere 1949-1989

Evento terminato

Prosegue il ciclo di mostre Gli Abitanti del Museo alla Fondazione Marconi: protatgonista del terzo appuntamento è Mimmo Rotella, con un gruppo di opere dal 1949 al 1989. Dai primi décollages e retro d’affiches, ai successivi lavori di Mec Art, fino ai blanks e alle sovrapitture.

Al primo piano della Fondazione Marconi trovano spazio una decina di opere dai primi anni ’50 fino al 1970; al secondo piano, oltre all’acrilico su tela Outlaw Jane Russel del 1970 e all’artypo Slayground del 1973, un blank di grandi dimensioni. La mostra sarà  accompagnata dal terzo Quaderno della Fondazione Marconi, che riprende l’idea dei giornalini dello Studio Marconi degli anni ’70 ed è volto all’analisi delle opere esposte in mostra con una rilettura in base ad alcuni scritti e documenti dell’epoca del fondatore del Nouveau Réalisme, Pierre Restany e di Mimmo Rotella, assieme ad alcuni saggi di Leonardo Sinisgalli, Cesare Vivaldi, Tommaso Trini, Sam Hunter, Achille Bonito Oliva e Lucy R. Lippard e, a due testi critici più recenti di Walter Guadagnini e Renato Barilli.  

Informazioni
02 29405573
Dal: 10/02/2010 al: 13/03/2010
Porta Venezia
Via Tadino 15 - Milano
n.p.
Da martedì a sabato dalle ore 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.00
Mappa