white spirit

Milano White Spirits Festival: assaggi e scoperta dei distillati ‘in bianco’

Evento terminato

Il 22 e 23 febbraio è Milano White Spirits Festival. Evento con oltre 2 mila etichette, tra e gin, , tequila e mezcal

A Milano si torna a degustare distillati bianchi, tanto per cambiare. Oramai non passa settimana senza che ci sia in città un evento dedicato ai superalcolici. Si cavalca l’onda del successo planetario che stanno avendo questi prodotti, i white soprattutto che, stando a una ricerca condotta dalla società americana Markets and Markets, da qua al 2024 registreranno, a livello mondiale, una crescita dei consumi a un tasso medio del 4%, per un giro di affari annuale che toccherà fra quattro anni 8 miliardi di dollari.

Tornando quindi a quello che succede da noi, se siete amanti della materia non potete che essere felici di questo susseguirsi di appuntamenti. Il prossimo, segnatevelo in agenda, è il Milano White Spirits Festival. Una due giorni, il 22 e 23 febbraio, dove presso l’Hotel Marriott di Via Washington potrete soddisfare la voglia di scoprendo e naturalmente assaggiando una serie di pregiati distillati. Bianchi, come vodka, gin, grappa, e i cuginetti messicani, ovvero tequila e mezcal. Da sottolineare che la metà dei gin in mostra sono italiani, gli altri distillati sono tutti di produzione straniera, a esclusione della grappa che ovviamente è 100% made in Italy.


Dicevamo quindi white spirit che, abitualmente, si consumano miscelati. Ma le abitudini cambiano e in questi ultimi anni, grazie allo sforzo di molte piccole realtà artigianali attente alla selezione delle materie prime, hanno iniziato a farsi apprezzare anche bevuti lisci. Eh sì, anche il gin e la vodka si sorseggiano senza amalgamarsi a null’altro. Conta molto il fatto che queste categorie di prodotto abbiano ceduto al fascino del gusto più aromatizzato e invecchiato, quindi più versatili e adatte anche a un pubblico eterogeneo e non solo composto da grandi espertoni. Vada per il liscio, con qualche cubetto di ghiaccio in aggiunta a vostra totale e libera discrezione. Comunque, anche questa possibilità dell’assaggio ‘al naturale’ è un buon motivo per recarsi al Milano Whisky Spirits Festival. Detto questo, cocktail lover non agitatevi: l’evento ha previsto un ampio spazio dove si preparano drink miscelati.

Ricca la presenza dei produttori di white spirit: in tutto oltre 2mila le etichette presenti

Veniamo a qualche numero, per rendere meglio l’idea di cosa troverete nei vari stand presenti nelle sale predisposte per accogliere il festival. Gli organizzatori hanno assicurato la presenza di oltre 2000 etichette. Se intendete assaggiarle tutte, venite accompagnati da un medico di fiducia o muniti di un defibrillatore. Basta qualche sorso per cogliere l’essenza di un prodotto, non esagerate e siate consapevoli di degustare, evitando al contrario di strabere che non fa bene al decoro del posto e soprattutto alla vostra salute.

Ah… non l’abbiamo scritto: l’ingresso è gratuito previa registrazione sul sito evenbrite.it o sulla relativa pagina Facebook o direttamente all’ingresso della manifestazione. Quindi è gratis? Sì, ma gli assaggi no, quello scordatevelo: ogni singola degustazione varia a seconda del prodotto e si va dai 3 euro in sù. Così come si paga 5 euro se si desidera avere il kit degustazione composto da calice e porta bicchiere, a meno che uno decida di portarselo da casa.

Il Milano White Festival assicura ai visitatori la possibilità di essere condotti in percorsi degustativi, seguire seminari e masterclass che sono a loro volta a pagamento. Per avere info su come iscriversi e quanto costa prendervi parte bisogna collegarsi a www.whitefestival.it. Se qualche spirit vi ha poi inebriato e volete portarvene a casa una bottiglia, tutto è acquistabile in loco. Inoltre, si può anche comprare la mini bottiglietta da 3cl da riempire con tutti i distillati che si desidera.

Informazioni
+39 0248753039
Visita il sito web
Dal: 22/02/2020 al: 23/02/2020
Corso Vercelli
Via Washington, 66 - Milano
Gratis
Sabato 22 febbraio dalle 14 alle 22:30, domenica 23 dalle 15:00 alle 23:00
Email