Milano Arch Week, lecture Patio architettura Politecnico

Milano Arch Week

Evento terminato

Torna la settimana dedicata alla progettazione urbana che trasforma in capitale dell’architettura

Climate changing e migrazioni. Aumento demografico (10 miliardi di abitanti sul Pianeta entro il 2050) e metropoli super abitate. Ottimizzazione delle risorse e smart city. Trasformazione urbana e cittadinanza. Come saranno le città del futuro e come verrà ripensata la progettazione architettonica urbana? Su queste domande riflette la seconda edizione di Milano Arch Week, la settimana di , dibattiti e con progettisti e archistar di fama internazionale, che dal 23 al 27 maggio trasforma il capoluogo lombardo in capitale mondiale dell’architettura.

Urbania, uno sguardo sul futuro delle città è il titolo scelto per la nuova edizione dell’evento, che ha luogo nelle tre istituzioni più rappresentative per la formazione del pensiero e del dibattito sulla città: Politecnico, Triennale e Fondazione Giangiacomo Feltrinelli.

Il fitto palinsesto di eventi di Milano Arch Week aperti a tutta la città offre un importante momento di riflessione sullo sviluppo dei grandi centri urbani. Propone workshop, installazioni, performance, e soprattutto lecture tenute da alcune delle firme più prestigiose della progettazione contemporanea, i premi Pritzker, l’ dell’architettura, Jacques Herzog, Toyo Ito, Kazujo Sejima, Wang Shu. E alcuni dei nomi più influenti del panorama internazionale come Bjarke Ingels, David Adjaye, Sou Fujimoto, Alberto Campo Baeza, Jeanne Gang, Patrick Blanc, Carrilho Da Graça, Ecosistema Urbano.

I temi del futuro delle città discusso da un punto di vista progettuale e architettonico, con le lecture dei grandi architetti internazionali sono in programma al Politecnico e in Triennale.

In sono invece esplorate le implicazioni sugli spazi di cittadinanza attraverso il palinsesto About a city: places, ideas and rights for 2030 citizens. Il programma, con la curatela scientifica del presidente della Triennale Stefano Boeri, Mauro Magatti e Salvatore Settis, inaugura giovedì 24 maggio con una lettura pubblica di Jacques Herzog su diversità, digitale e sostenibilità.

Informazioni
Visita il sito web
Dal: 23/05/2018 al: 27/05/2018
Evento diffuso - Milano
Economico