Meet the Media Guru

Meet the media guru: alla scoperta della mobilità

Evento terminato

Meet the Media Guru arriva al Museo della Scienza e della . Appuntamento con il gotha internazionale dell’innovazione e della cultura digitale alla scoperta della mobilità

Il progetto Meet the Media Guru arriva al Museo della scienza e della tecnologia (Via San Vittore 21) il 5 marzo. L’appuntamento, questa volta, riguarda il progetto Around mobility, creato da MEET e Fondazione Giannino Bassetti e supportato da Repower e dal Politecnico di Milano. L’iniziativa prevede un semestre di studio e di ricerca dedicato al tema della mobilità. Analizzando il presente e prospettando il futuro, il continuum è il fattore umano che viene messo al centro del progresso tecnologico.

Around Mobility è un percorso a tappe che si evolve per circa sei mesi del 2019. Qui è possibile incontrare i più autorevoli esperti internazionali nel campo della mobilità. L’evento raggruppa operatori del settore, policy maker, innovatori e chiunque voglia proporre una nuova concezione di mobilità.


La rassegna riparte il 5 marzo col botto. L’ospite della serata, infatti, è Georges Amar, docente di design innovativo dell’Ercole de Mines Paris Tech e autore del libro Homo Mobilis. Amar rispetta a pieno gli ideali di MtMG: propone una lettura culturale e antropologica della mobilità, facendola diventare metafora dell’uomo di oggi. Non soltanto auto a guida autonoma, post smart city e sharing economy. I nuovi modelli infrastrutturali e tecnologici sconvolgono completamente il settore della mobilità. E non solo. I cambiamenti sono anche sociali e le responsabilità per il futuro del mondo aumentano insieme ai progetti.

Cos’è Meet the media Guru?

Meet the Media Guru è una piattaforma per la diffusione dell’innovazione e della cultura digitale. Nasce nel 2005 a Milano dall’idea di Maria Grazia Mattei. Nel 2018 inizia la collaborazione con la , dalla quale prende vita il primo Centro Internazionale per la cultura digitale in Italia, MEET. La sua mission è molto precisa: dare un contributo per colmare il divario digitale in Italia attraverso strumenti culturali accessibili a tutti. La logica di inclusione portata avanti da MEET risponde al bisogno della gente di capire ed entrare a far parte dei meccanismi di trasformazione digitale.

MEET riporta la persona al centro del cambiamento tecnologico con un programma di iniziative on life-on line-on site. L’obiettivo non è avvicinare le persone alle tecnologie, ma il contrario. Sono le trasformazioni digitali a essere raccontate con un linguaggio a loro nuovo. Non più asettici resoconti di codici e sistemi operativi, ma storie di persone, linguaggi, idee e progetti, sotto il minimo comune multiplo dell’innovazione.

MEET, inoltre, vanta parecchie partnership internazionali. Non è un caso che la sua unica sede fisica sia situata nel cuore di Milano, in un edificio storico di piazza Oberdan. Milano, infatti, è la città italiana capitale dell’innovazione. Al passo con i tempi, senza rallentare mai.

Scopri anche:
Milano, città più smart d’Italia
Sharing MI, la App che premia i comportamenti sostenibili

 

Informazioni
+39 02798760
Visita il sito web
Dal: 05/03/2019 al: 05/03/2019
Sant’Ambrogio
Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia
Via San Vittore 21 - Milano
Gratis
Ore 19:30
Email
Dove
Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia
ll Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia "Leonardo da Vinci" ospita un prezioso patrimonio dedicato allo sviluppo tecnologico e scientifico
Mappa