Meet the Media Guru

Meet the media guru: alla scoperta della mobilità

Evento terminato

Meet the Media Guru arriva al Museo della Scienza e della Tecnologia. Appuntamento con il gotha internazionale dell’innovazione e della cultura digitale alla scoperta della mobilità

Il progetto Meet the Media Guru arriva al Museo della scienza e della tecnologia (Via San Vittore 21) il 5 marzo. L’appuntamento, questa volta, riguarda il progetto Around mobility, creato da MEET e Fondazione Giannino Bassetti e supportato da Repower e dal Politecnico di Milano. L’iniziativa prevede un semestre di studio e di ricerca dedicato al tema della mobilità. Analizzando il presente e prospettando il futuro, il continuum è il fattore umano che viene messo al centro del progresso tecnologico.

Around Mobility è un percorso a tappe che si evolve per circa sei mesi del 2019. Qui è possibile incontrare i più autorevoli esperti internazionali nel campo della mobilità. L’evento raggruppa operatori del settore, policy maker, innovatori e chiunque voglia proporre una nuova concezione di mobilità.

La rassegna riparte il 5 marzo col botto. L’ospite della serata, infatti, è Georges Amar, docente di design innovativo dell’Ercole de Mines Paris Tech e autore del libro Homo Mobilis. Amar rispetta a pieno gli ideali di MtMG: propone una lettura culturale e antropologica della mobilità, facendola diventare metafora dell’uomo di oggi. Non soltanto auto a guida autonoma, post smart city e sharing economy. I nuovi modelli infrastrutturali e tecnologici sconvolgono completamente il settore della mobilità. E non solo. I cambiamenti sono anche sociali e le responsabilità per il futuro del mondo aumentano insieme ai progetti.

Cos’è Meet the media Guru?

Meet the Media Guru è una piattaforma per la diffusione dell’innovazione e della cultura digitale. Nasce nel 2005 a Milano dall’idea di Maria Grazia Mattei. Nel 2018 inizia la collaborazione con la Fondazione Cariplo, dalla quale prende vita il primo Centro Internazionale per la cultura digitale in Italia, MEET. La sua mission è molto precisa: dare un contributo per colmare il divario digitale in Italia attraverso strumenti culturali accessibili a tutti. La logica di inclusione portata avanti da MEET risponde al bisogno della gente di capire ed entrare a far parte dei meccanismi di trasformazione digitale.

MEET riporta la persona al centro del cambiamento tecnologico con un programma di iniziative on life-on line-on site. L’obiettivo non è avvicinare le persone alle tecnologie, ma il contrario. Sono le trasformazioni digitali a essere raccontate con un linguaggio a loro nuovo. Non più asettici resoconti di codici e sistemi operativi, ma storie di persone, linguaggi, idee e progetti, sotto il minimo comune multiplo dell’innovazione.

MEET, inoltre, vanta parecchie partnership internazionali. Non è un caso che la sua unica sede fisica sia situata nel cuore di Milano, in un edificio storico di piazza Oberdan. Milano, infatti, è la città italiana capitale dell’innovazione. Al passo con i tempi, senza rallentare mai.

Scopri anche:
Milano, città più smart d’Italia
Sharing MI, la App che premia i comportamenti sostenibili

 

Informazioni
+39 02798760
Visita il sito web
Dal: 05/03/2019 al: 05/03/2019
Sant’Ambrogio
Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia
Via San Vittore 21 - Milano
Gratis
Ore 19:30
Email
Dove
Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia
ll Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia "Leonardo da Vinci" ospita un prezioso patrimonio dedicato allo sviluppo tecnologico e scientifico
Mappa