milanodabere.it

Marino Marini

Evento terminato

Lo Spazio Eventi del Grattacielo Pirelli (primo piano) ospita la mostra di Marino Marini dal titolo Segno e colore nell’opera grafica. Cinquantatre tra incisioni e litografie le opere esposte, a testimoniare la ricca produzione dell’artista, che copre un arco temporale di oltre trent’anni.

Anche nelle opere grafiche di Marino Marini emerge la sua visione dle mondo e dell’uomo, una visione drammatica: le linee si spezzano, i contorni si stilizzano, il segno si deforma. I Guerrieri e i Gridi degli anni ’60 sono immagini in cui cavallo e cavaliere giacciono come ridotti a fossili, senza vita. Luomo è disarcionato, a simboleggiare la sconfitta dell’umanesimo: l’impossibilità ormai di dominare la natura. Ma accanto alle immagini tragiche, continua fino alla fine a popolare il suo mondo di pomone (grandi figure femminili), di teatri, di cavalli, di maschere, di colore ed esuberanza di vita. Al segno stilizzato e al bianco e nero l’artista affianca poi il colore, introdotto nella litografia in larghe campiture, pure e unite.

Informazioni
02 45487400
Dal: 26/05/2010 al: 08/08/2010
Stazione Centrale
Via Fabio Filzi, 22 - Milano
n.p.
Da marted a venerd dalle ore 15.00 alle 19.00; sabato e domenica dalle 10.00 alle 19.00
Mappa