milanodabere.it

Marinaio, profeta e balena. Da Omero all’inferno

Evento terminato

L'Ulisse di Vinicio Capossela. Un eroe che, come lo stesso artista dichiara, ha da sempre affascinato e sconvolto i suoi studi, la sua adolescenza, la sua geografia. “Mio padre – continua Vinicio – confondendo mito e religione con errore di genio, mi parlava della parabola del ciclope. E in effetti gli episodi omerici sono vere parabole: storie esemplari che sezionano l'avventura umana e ne mettono a fuoco la natura“.

Nasce così lo spettacolo
Marinaio, profeta e balena. L'ombra di Ulisse da Omero all'infernoCon Vinicio, sulla scena anche i testi di Omero, della Divina Commedia di Dante e di Moby Dick di Melville. Si parte allora per il viaggio del cantante-poeta che non sta solo nelle canzoni, ma anche nella musica delle parole, quella che, secondo Capossela, abbiamo perduto e che vuole restituire allo spettatore raccontando di quell'eroe tra sirene, ombre gigantesche e marinai chiusi in una bottiglia. In scena al Piccolo Teatro Studio dal 5 all'8 giugno.

Informazioni
02 7233216
Visita il sito web
Dal: 05/06/2013 al: 08/06/2013
Brera
Via Rivoli, 6 - Milano
n.p.
Da mercoledì a venerdì: ore 20.30; sabato: ore 19.30
Mappa