milanodabere.it

Maria Barbella, dal braccio della morte alla vita

Evento terminato

Al Teatro Guanella viene presentato Maria Barbella, dal braccio della morte alla vita. Lo spettacolo è liberamente tratto dal libro La signora di Sing Sing di Idanna Pucci.

 

 

 

 

Amnesty International, Premio per la Pace nel 1977 e Premio delle Nazioni Unite per i Diritti Umani nel 1978, si occupa da 50 anni della denuncia delle violazioni dei Diritti Umani e della difesa delle persone che sono vittime di tali violazioni in tutto il mondo.
Sabato 19 marzo 2011 alle ore 21.00, presso il Teatro Guanella, in via Duprè 19 a Milano, si terrà la rappresentazione teatrale “Maria Barbella. Dal braccio della morte alla vita”, rappresentata dalla Compagnia Senza Teatro e patrocinata da Amnesty International. Prezzo del biglietto 12 euro.
Interpretato da Francesco Evangelista, voce fuori campo di Marianna Regina, canto popolare di Domenica Lisanti. Regia di Davide Di Prima e Adriano Nubile.
Testo teatrale di Davide di Prima, Francesco Evangelista e Adriano Nubile. Liberamente tratto dal libro “La signora di Sing Sing” no alla pena di morte di Idanna Pucci.
L’evento è organizzato nell’ambito della Campagna “No alla pena di Morte”. Amnesty International si oppone incondizionatamente alla pena di morte, ritenendola una punizione crudele, inumana e degradante ormai superata, abolita nella legge o nella pratica, da più della metà dei paesi nel mondo.-

Informazioni
02 26110326
Dal: 19/03/2011 al: 19/03/2011
Sempione
Via Dupré, 19 - Milano
n.p.
x
Mappa