milanodabere.it

L’uomo, la bestia e la virtù

Evento terminato

Pirandello stesso definisce la commedia come “un apologo in tre atti”. L'uomo, la bestia e la virtù è una commedia molto particolare che sotto l'apparente leggerezza e comicità rivela una farsa tragica, legata ai valori falsi, morali e religiosi di una umanità ipocrita.

L'uomo è il professor Paolino, amante della signora Perella, la virtù, moglie trascurata del Capitano Perella, la bestia, capitano di mare che torna raramente a casa. La signora Perella rimane infatti del professor Paolino ma c'è di mezzo la morale e l'ipocrisia del buon ordine borghese: Paolino deve fare in modo di gettare la donna tra le braccia del marito, studiando ogni stratagemma, e il tutto deve avvenire in una sola notte. Fra torte afrodisiache, impasti di rara bellezza, miscugli di falsità e sesso, la regista Monica Conti mette in scena la commedia del maestro siciliano al Teatro Sala Fontana. Dal 15 gennaio al 2 febbraio.

Informazioni
02 69015733
Visita il sito web
Dal: 15/01/2014 al: 02/02/2014
Garibaldi
Via Gian Antonio Boltraffio, 21 - Milano
n.p.
Da martedì a sabato: ore 20.30; domenica: ore 16.00
Mappa