Luca Argentero in scena al Manzoni

Luca Argentero protagonista di È questa la vita che sognavo da bambino? Lo spettacolo in scena a Milano con la regia di Edoardo Leo

Luca Argentero è il protagonista È questa la vita che sognavo da bambino?, spettacolo in scena a Milano nei giorni 29, 30 settembre e 1 ottobre al Manzoni. La messinscena racconta le storie di grandi personaggi dalle vite straordinarie che hanno inciso profondamente nella società, nella storia e nella loro disciplina. Raccontati dal punto di vista umano e sociale, con una particolare attenzione al racconto dei tempi in cui
hanno vissuto. I tre sono Luisin Malabrocca, Walter Bonatti e Alberto Tomba, tre sportivi italiani che hanno fatto sognare, tifare, ridere e commuovere intere generazioni di italiani.

Malabrocca, Bonatti e Tomba, i fantastici tre

Tre storie completamente diverse. Luca Argentero racconta i tre personaggi accomunati da una sola caratteristica, essere diventati, ognuno a modo proprio, degli eroi. Luisin Malabrocca è l’inventore della Maglia Nera, il ciclista che nel primo Giro d’Italia, dopo la guerra, si accorse per caso che arrivare ultimo, in una Italia devastata come quella del ’46, faceva molta simpatia alla gente. Riceveva salami, formaggi e olio come regali di solidarietà. Automaticamente attira così anche anche l’attenzione di alcuni sponsor, fino a farlo guadagnare di più l’arrivare ultimo che tentare la vittoria.


Walter Bonatti è invece l’alpinista che dopo aver superato incredibili sfide con la roccia, il clima e la montagna, arrivato a oltre ottomila metri d’altezza, quasi sulla cima di una delle montagne più difficili da scalare del mondo, il K2, scoprì a sue spese che la minaccia più grande per l’uomo è l’uomo stesso. La grande
delusione del K2 lo spinge nell’idea di volersi mettere alla prova con nuove sfide in solitaria, con l’unico scopo di ritrovare se stesso.

Infine, Alberto Tomba. Argentero narra, anche, del campione olimpico che ha fermato il Festival di Sanremo con le sue vittorie. Conosciuto in tutto il mondo come Tomba la bomba, è uno dei più grandi campioni della storia dello sci.

Con le musiche di Davide Cavuti e Luca Argentero unica presenza sul palco, i testi di È questa la vita che sognavo da bambino? sono firmati dallo stesso Argentero insieme al regista Edoardo Leo e a Gianni Corsi. Lo spettacolo è in scena al Manzoni nei giorni 29, 30 settembre e 1 ottobre.

Tutti gli spettacoli da non perdere a Milano QUI

Informazioni
+39 027636901
Visita il sito web
Dal: 29/09/2020 al: 01/10/2020
Montenapoleone
Via Manzoni, 12 - Milano
Medio
Ore 20.45
Email