Le mille bolle blu teatro Libero

Le mille bolle blu in scena al Libero

Evento terminato

Le mille bolle blu al teatro Libero per la rassegna Palco Off, dedicata ad “Attori, autori, storie di Sicilia”. Prima degli spettacoli, una degustazione di vini e di prodotti tipici siciliani

Le mille bolle blu è lo spettacolo in scena dal 22 al 24 febbraio al Teatro Libero. Parte della rassegna Palco Off, dedicata ad attorni, autori e storie siciliane, la messinscena prevede, anche, una degustazione di vini e prodotti tipici – prima dello spettacolo – e un interessante incontro con gli attori, al termine.

Un amore impossibile nella Sicilia degli anni Sessanta

Le mille bolle blu racconta la storia di un amore clandestino e omosessuale, a Palermo, negli anni Sessanta. Tratta dall’omonimo racconto scritto dallo stesso autore e giornalista Salvatore Rizzo (pubblicato in Muore lentamente chi evita una passione – Diverse storie diverse, Pietro Vittorietti Editore), ha per protagonisti Nardino, barbiere di borgata, e Manuele, avvocato di grido. I due si conoscono proprio da Nardino, apprendista nel salone da barba, mentre alla radio impazza un ritornello: Blu, le mille bolle blu, blu
le vedo intorno a me, blu le mille bolle blu che volano e volano e volano…

Nasce una passione tra due uomini di ruoli sociali e famigliari molto distanti tra loro, una storia d’amore clandestina e ricca di tormento. Un sentimento nascosto e impossibile, dall’inizio alla fine, anche durante la morte di Manuele. Nardino non può piangerlo apertamente, non può gridare il suo dolore. Può solo ripercorrere un amore lungo trent’anni, pieno di nostalgia, passione, dolcezza e rabbia.

Scopri QUI tutti gli spettacoli in scena a Milano

In scena solo pochi elementi, un paio di forbici, un pettine, una vecchia poltrona. Un realismo evocativo, un monologo dolce e abrasivo, un omaggio a un amore destinato a non arrendersi, nemmeno davanti al lutto. Mentre le nostalgiche musiche degli anni Sessanta fanno da sfondo alla vicenda.

Le mille bolle blu torna in scena a Milano dopo la rappresentazione del 2012 ai Filodrammatici per il Festival Illecite Visioni. Ora al Libero, a dieci anni dal debutto a Palermo. Scritto da Salvatore Rizzo e interpretato e diretto da Filippo Luna, ha riscosso, stagione dopo stagione, grande successo di pubblico e di critica, dalla Sicilia alla Lombardia, dal Veneto all’Umbria. Nel 2010 Luna vince il premio dell’Associazione Nazionale Critici Teatrali per l’interpretazione. Appuntamento venerdì 22, sabato 23 e domenica 24 febbraio.

Scopri anche:
Delitto/Castigo in scena al Franco Parenti
Simone Cristicchi al teatro Manzoni

Informazioni
+39 028323126
Visita il sito web
Dal: 22/02/2019 al: 24/02/2019
Zona Tortona
via Savona, 10 - Milano
Medio
Venerdì e sabato: ore 21.00; domenica: ore 18.00
Email
Mappa