Beyond the Wall, Erika Calesini, Lambrate Design District 2019

Lambrate Design District riparte con il Fuorisalone 2019

Evento terminato

Lambrate Design District 2019 si conferma punto di riferimento per giovani designer e creativi emergenti della Milano Design Week. E fra le novità di quest’anno, il gemellaggio con NYCxDesign, massima espressione del design newyorkese, che nel 2020 ospiterà Zona Lambrate

Sostenibilità, creatività e industria. Sono i temi portanti con cui Lambrate Design District partecipa quest’anno alla Milano Design Week (dal 9 al 14 aprile). Al Fuorisalone 2019 porterà anche un pezzo di Grande Mela. La neonata partnership con la NYCxDesign, manifestazione che si tiene a maggio a New York, porterà, infatti, artisti, creativi, designer d’oltreoceano nelle sedi espositive e tra le vie del distretto.

Il Canale arte & design di Milanodabere.it QUI

Lambrate Design District 2019, i temi guida

La relazione tra uomo e natura è il tema che quest’anno guida la maggior parte delle iniziative culturali a Milano. Ne sono esempio la XXII Triennale che, sotto l’insegna di Broken Nature, indaga la cultura del progetto alla luce della globale crisi ambientale e lancia l’idea di un design ricostituente. Il rapporto tra uomo e natura unisce, poi, anche i numerosi eventi che nei prossimi mesi animeranno la nostra città in ambito del Cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci. Il legame tra ingegno e ambiente caratterizza anche lo spirito con cui Lambrate Design District partecipa alla settimana del Fuorisalone 2019.

Distretto 5vie, museo diffuso del Fuorisalone

Questo slideshow richiede JavaScript.

Zona Lambrate ricomincia dal Fuorisalone 2019

Quella del 2019 è per noi la prima edizione di Lambrate Design District. Una nuova partenza, dopo il ‘test’ dello scorso anno egregiamente superato nonostante le polemiche innescate soprattutto da parte dei media” hanno dichiarato gli organizzatori del distretto. Il riferimento è all’uscita di scena di Ventura Projects che per diverse edizioni ha gestito il circuito di eventi, ora nelle mani di Prodes Italia. Zona Lambrate rimane comunque un punto di riferimento per i giovani designer e i talenti creativi emergenti. Lo scorso anno è stato visitato da 85mila operatori del settore e appassionati di creatività. Quest’anno addirittura raddoppia il numero degli eventi, portando a 26 quelli in calendario. E amplia lo spazio espositivo: oltre 13mila metri quadrati saranno infatti dedicati a mostre, installazioni e allestimenti.

Tra le presenze protagoniste dell’edizione 2019: Din – Design In 2019, Swiss Krono Group, NCS Colour, Cosnova GMBH, Carimati, Poli.Design, Politecnico di Milano, Braun, Simone Micheli.

Fuorisalone 2019, riparte la Milano Design Week

Questo slideshow richiede JavaScript.

 Il design da non perdere in Zona Lambrate

Tra i protagonisti storici nel distretto di Lambrate, Din – Design In sarà presente nell’ex capannone industriale di via Massimiano, 6 (ingresso anche da via Sbodio, 9) con un percorso esperienziale a cura di Promotodesign.it. Su un’area di 2mila metri quadrati, espone il meglio del design contemporaneo con i progetti di oltre 100 designer, brand innovativi, aziende e scuole di design provenienti da tutto il mondo. L’installazione sulla parete esterna del capannone Beyond the wall dell’artista Erika Calesini dà il benvenuto ai visitatori.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Una serie di workshop su sostenibilità e upcycling (in via Conte Rosso 34) partecipano al lancio della piattaforma online Trash2Treasure. Il progetto aspira a connettere le aziende che producono scarti industriali con creativi e progettisti. Nelle mani dei designer, gli scarti di produzione altrimenti destinati ai rifiuti potranno, infatti, essere riciclati e avere una nuova vita. Da sempre punto di riferimento del distretto di Lambrate, Spazio Donno (via Conte Rosso, 36) ospita il progetto di Swiss Krono Group, azienda leader del design, Be Swisstainable. L’installazione ricrea il ventre della balena di Pinocchio con il fine di sensibilizzare il pubblico sul tema della produzione etica ed ecosostenibile. Habits design studio, il capannone industriale di via Oslavia 17, sarà invece la casa di Braun al Fuorisalone 2019. Una novità assoluta. Presenta una mostra interattiva sullo storico marchio. E per godere lo skyline più suggestivo su tutto il distretto, il rooftop di via Ventura 15 accoglie quest’anno con l’iniziativa Panoramix. Lo spazio sarà aperto dalla mattina alla sera con un programma di intrattenimento che coinvolge artisti, dj set e live music.

Scopri anche:
Salone del Mobile 2019
Con Aqua rivive la Milano di Leonardo
Il meraviglioso mondo della natura a Palazzo Reale

Informazioni
Visita il sito web
Dal: 09/04/2019 al: 14/04/2019
lambrate
Vari indirizzi - Milano
Gratis