milanodabere.it

La vertigine del drago

Evento terminato

Michele Riondino è uno dei più interessanti nuovi volti della recitazione, non solo televisiva (noto al grande pubblico come protagonista della serie Il giovane Montalbano), ma anche teatrale. Dopo il successo di Siamosolonoi il talento è di nuovo in scena a Milano, questa volta con La vertigine del drago, da lui interpretato e diretto.

Durante un agguato a un campo rom da parte di un gruppo di neonazisti, Francesco, naziskin alle prime armi, rimane gravemente ferito e per salvarsi prende in ostaggio la zingara Mariana. In uno squallido garage i due sono costretti ad una convivenza forzata. Alla violenza fisica e verbale di lui si alterna la debolezza di lei, zoppa ed epilettica, ballerina mancata, zingara ribelle. Eppure sono entrambi coetanei, infelici, senza prospettive, abbandonati e alla ricerca di un punto di incontro che, a modo loro, riescono a trovare. Al Teatro Sala Fontana dal 18 al 23 febbraio.

Informazioni
02 69015733
Visita il sito web
Dal: 18/02/2014 al: 23/02/2014
Garibaldi
Via Gian Antonio Boltraffio, 21 - Milano
n.p.
Da martedì a sabato: ore 20.30; domenica: ore 16.00
Mappa