JazzMi 2019: Herbie Hancock inaugura al Conservatorio

Evento terminato

Oltre 190 eventi diffusi in tutta la città, da Triennale Milano Teatro e Blue Note a Gratosoglio e Corvetto, di cui 80 gratuiti in luoghi inconsueti per la musica, dal Museo del 900 al PAC: torna JazzMi, il festival dedicato ai linguaggi del jazz. Tanti gli ospiti internazionali della quarta edizione che sarà inaugurata da Herbie Hancock

Dall’1 al 10 novembre torna JazzMi, il festival diffuso che porta i protagonisti internazionali della musica di improvvisazione per eccellenza sui palcoscenici dei teatri di Milano. L’evento, giunto alla quarta edizione, offre anche l’occasione alle nuove promesse di suonare in luoghi non convenzionali e di raccontarsi attraverso concerti, mostre, film, incontri, libri e masterclass. Inaugura il festival Herbie Hancock con il concerto (già sold out) nella Sala Verdi del Conservatorio.

Scoprite QUI tutti gli eventi a Milano


JazzMi 2019: a Milano, il jazz è pop

Herbie Hancock e John McLaughlin, Stefano Bollani e Chucho Valdé. E poi ancora, Archie Shepp, Enrico Rava, Kenny Barron, Enrico Intra, Paolo Fresu…sono solo alcuni dei musicisti, maestri del jazz italiani e internazionali che renderanno unica l’edizione 2019 di JazzMi. “In quattro anni, è diventato uno dei festival più importanti non solo a livello nazionale. La storia del jazz italiano si lega al rapporto che Milano ha con questa musica” dichiara il direttore artistico della manifestazione Luciano Linzi. E spiega che a Milano il jazz è pop: “Nel senso che uno dei valori più importanti di questo festival è proprio quello di avere dimostrato che il jazz può essere una musica che travalica le barriere dei generi. È una musica nata libera“.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il programma del festival, anticipazioni

Il festival, ideato e prodotto da Triennale Milano Teatro e Ponderosa Music & Art, in collaborazione con Blue Note e il Comune Assessorato alla Cultura, propone anche una ricca agenda di incontri, mostre, proiezioni. All’etichetta discografica ECM, che ha fatto la storia del jazz pubblicando artisti come Keith Jarrett, Meredith Monk, Jan Garbarek, è dedicata la mostra allestita al Triennale Milano Teatro. Celebrazione dei cinquant’anni di storia dell’etichetta, attraverso le immagini dei suoi artisti realizzate da Luciano Rossetti.

JazzMi arriva anche all’Anteo Palazzo del Cinema. All’interno della rassegna Movies saranno infatti proiettati docufilm di interesse come Miles Davis: Birth of the cool, Chet is Back: Chet Baker in Italia e Ella Fitzgerald: just one of those things.

Per il programma completo degli eventi: www.jazzmi.it

Scoprite anche:
BookCity 2019, la grande festa dei libri
Milano Design Film Festival 2019
Rankin in mostra a Milano

Informazioni
Visita il sito web
Dal: 01/11/2019 al: 10/11/2019
Vari indirizzi - Milano
Medio
A seconda del calendario eventi