milanodabere.it

Il Tempo degli Orologi

Evento terminato

Il racconto del tempo e della raffinata arte di costruire orologi, attraverso mostre, laboratori, visite guidate e performance dal vivo. È quanto accade fino al 31 marzo al Museo Poldi Pezzoli di via Manzoni, che insieme a Pisa Orologeria propone la rassegna Il Tempo degli Orologi. Una serie di iniziative accompagna grandi e piccoli alla scoperta di oggetti capaci di raccontare l’evoluzione tecnica e della storia del gusto, attraverso i loro meccanismi e la preziosità delle loro casse.

C'è, innanzitutto, la possibilità di compiere un viaggio evolutivo dagli orologi del ‘500 a quelli del ‘900, attraverso la collezione del museo. Oltre alla raccolta di meridiane portatili e orologi solari di Piero Portaluppi, si può ammirare la Sala degli Orologi, che riunisce più di cento esemplari da tavolo e da persona dal Rinascimento all’Ottocento donati da Bruno Falck.

Nei nuovi spazi del museo, una terza sala è invece interamente dedicata agli orologi da persona, con chicche come quello “à remontoir” dei primi del Novecento che segna contemporaneamente l’ora di 43 città del pianeta.

Il Tempo degli Orologi fino al 31 marzo è al Poldi Pezzoli

Il Tempo degli Orologi fino al 31 marzo è al Poldi Pezzoli

Poi ci sono le iniziative, il cui obiettivo è la divulgazione della conoscenza e dell’arte orologiera, ma anche della consapevolezza che Il nostro tempo personale ha bisogno di ritmi diversi rispetto a quelli del tempo dedicato al lavoro. Ottenibili, per esempio, lasciandosi andare a momenti di incontro con la bellezza, i monumenti, il territorio e le opere d’arte.

Questo il calendario dei principali appuntamenti che attendono appassionati e non fino al 31 marzo. I mercoledì sera (7, 14 febbraio, 21 marzo) sono dedicati agli aperitivi: grazie alla collaborazione con Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte, si possono incontrare maestri artigiani, artisti nell’arte della smaltatura delle casse e della decorazione dei quadranti. Per ancora due serate (22 febbraio, 14 marzo) vanno in scena poi dialoghi con collezionisti, restauratori, esperti, fra cui Michel Parmigiani.

Una domenica al mese (25 febbraio, 18 marzo) si svolgono le visite guidate a cura degli esperti dell’Associazione HORA (Associazione Italiana cultori di orologeria antica) che narrano la storia del tempo dalla meridiana all’orologio automatico attraverso le collezioni del museo.

Infine ARASS Brera (Associazione Restauratori Strumenti Scientifici) tiene dei laboratori per adulti sul funzionamento dell’orologio antico (11 marzo, 25 marzo). Non c'è tempo da perdere, è tempo di correre al Poldi Pezzoli.

Per informazioni: www.museopoldipezzoli.it

Informazioni
02 794889
Dal: 21/01/2018 al: 31/03/2018
Centro
Via Alessandro Manzoni, 12 - Milano
n.p.
10-18
Mappa