milanodabere.it

Il registro dei peccati

Evento terminato

Moni Ovadia torna in scena a Teatro Libero con Il registro dei peccati, uno spettacolo che celebra la fragilità umana e la sua bellezza. Ovadia conduce per mano lo spettatore verso il mondo degli ebrei Khassid, che è stato estirpato dal nostro paesaggio umano e spirituale dalla brutalità dell’odio. Un linguaggio in cui la celebrazione del divino che non si vede, attraverso la preghiera e lo studio, ma anche con il canto, la danza, la narrazione e persino l’umorismo.

Informazioni
02 8323126
Dal: 20/04/2011 al: 22/04/2011
Ticinese
Via Savona, 10 - Milano
n.p.
Ore 21.00
Mappa