festival dell'amore triennale

Il Festival dell’amore in Triennale

Evento terminato

Il Festival dell’amore è di scena in Triennale (dove si può dormire per una notte, per l’occasione). Tre giorni di dichiarazioni, incontri, confessioni, musica e maratone cinematografiche. E celebrazioni per giurarsi amore eterno

L’amore è una cosa semplice e adesso, adesso, adesso te lo dimostrerò. Dove? In Triennale Milano. Quando? Dal 7 al 9 giugno. La romanticissima occasione è il Festival dell’amore, in Triennale, appunto, in concomitanza con la XXII Esposizione Internazionale Broken Nature: Design Takes on Human Survival. Una vera e propria esperienza immersiva, piena di talk, musica, reading, film. E poi ancora pubbliche dichiarazioni e riti d’amore. Tre giorni di occhi a forma di cuoricino, dove, accanto a personaggi famosi lì per descrivere la loro visione dell’amore, il festival ha deciso di mettere in scena una serie di storie vissute e di dare voce a chiunque voglia partecipare.

Scopri QUI tutti gli eventi a Milano


Il Festival dell’amore, tra dichiarazioni e celebrazioni

La prima grande macro area del Festival è rappresentata, neanche a dirlo, dalle love stories. Storie d’amore chiama al rapporto una serie di artisti, scrittori, filosofi, musicisti. E poi ancora giornalisti, designer, scienziati. Professori, registi, poeti, tutti a raccontare l’amore. Esperienze, visioni motivazionali, playlist d’amore per raccontare l’amour attraverso la musica. Oppure attraverso i Love Books per regalare un messaggio d’amore. A tenere le redini di questi incontri, un quartetto niente male: La Pina, Paola Maugeri, Sofia Viscardi e Franco Bolelli.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Riti d’amore è invece lo spazio del festival dell’amore dedicato alle emozioni. Si comincia con i Liberi Matrimoni, celebrati dal trio di Pinocchio, il programma di Radio Deejay. Se ci si vuole sposare, insomma, celebrano La Pina, Diego e La Vale, per quanto riguarda allestimenti e abiti, invece, ci pensano gli studenti di NABA Nuova Accademia di Belle Arti. Ancora, Your Love Energy, installazione che, grazie all’intelligenza artificiale, trasforma le emozioni in luci, suoni e colori. Non mancano performance teatrali interattive, pubbliche dichiarazioni d’amore, human library, tattoo & body art e laboratori per bambini. Sì, lo voglio.

La Notte in Triennale

Sabato notte è possibile dormire in Triennale. Una notte in cui, tra le attività, si può partecipare a uno dei tanti Pillow talking, che prevedono un concerto di piano di Emiliano Pepe e un momento di confidenze notturne con La Pina. Chi non riesce a dormire per il cuore che batte forte inesorabile (cit), invece, può dedicasi alle Visioni d’amore, una maratona di film a tema in scena all night long. Preparate i fazzoletti.

Inoltre, nelle serate di venerdì e sabato, Triennale Milano ospita un ricco calendario di performance e party nel giardino e presso il Salone d’Onore con il suo terrazzo. Esibizioni tutte dedicate all’amore, che te lo dico a fare. Il programma è in fase di definizione. Per maggiori informazioni: festivaldellamore.it

Scopri anche:
XXII Triennale, Broken Nature: come salvare il mondo
Celebrazioni dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci
Milano PhotoWeek, il programma

Informazioni
+39 02724341
Visita il sito web
Dal: 07/06/2019 al: 09/06/2019
Cadorna
Viale Emilio Alemagna, 6 - Milano
A seconda dell'evento
Email
Mappa