milanodabere.it

Il Fascino e il mito dell’Italia

Evento terminato

Fino al 6 2015, è esposta alla , Il Fascino e il mito dell’Italia. Dal Cinquecento al contemporaneo.

Promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, con il sostegno di Regione Lombardia, la grande rievoca lo stupore esercitato sui grandi artisti stranieri dai monumenti, dai paesaggi e dalle tradizioni del nostro Paese.

Il Fascino e il mito d'Italia

Il Fascino e il mito d'Italia

Numerose le opere esemplari, tra le quali capolavori di pittura, scultura e , eseguiti tra il Cinquecento e il Novecento e concessi in prestito dalle maggiori istituzioni museali italiane e internazionali.

In risalto, inoltre, il ruolo dell'Italia quale “maestra delle arti”, grazie a dipinti e sculture di protagonisti stranieri come Lucas Cranach e Anton Van Dyck, Claude Lorrain, Valentin de Boulogne, Rubens, Gaspar Van Wittel, Angelika Kauffmann, Johann Zoffany e Anton Raphael Mengs, Joshua Reynolds, Ingres e Thorvaldsen, Jean-Louis Gérome, e di maestri italiani assunti a modello, come Botticelli, Correggio, Michelangelo, Tiziano, Pompeo Batoni e .

Il percorso si conclude con la ricca sezione che dal XIX secolo giunge alla contemporaneità, con opere di artisti del calibro di Auguste Rodin, André Derain, Fernand Léger, , Salvador Dalì, Henry Moore, Andy Warhol, Yves Klein, Christo, Anselm Kiefer, William Kentridge, Thomas Struth, Candida Hofer e altri.

Informazioni
199 15 11 40
Visita il sito web
Dal: 23/04/2015 al: 06/09/2015
Viale Brianza, 2 - Monza
n.p.
Martedì, mercoledì, giovedì, sabato e domenica: 10.00-19.00 venerdì: 10.00-22.00

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/milanodabere.it/public_html/wp-content/themes/milanodabere/functions.php on line 148
Mappa