milanodabere.it

I muri dopo Berlino

Evento terminato

Sono settanta gli artisti italiani e non ospitati allo Spazio Tadini nella mostra I muri dopo Berlino. Esponendo, tutti hanno risposto a una provocazione: rappresentare il “muro” che, secondo la loro visione, debba essere abbattuto per produrre un cambiamento sociale.

Si inizia a pensare che i muri, per quanto possenti, possano essere abbattuti scoprendo nuovi orizzonti ed eliminando barriere e confini. Le interpretazioni artistiche differiscono a seconda del paese d’origine dell’artista. Tutta l’esposizione è stata resa possibile dalla collaborazione con Artan Shabani e con Ambasciata d’Italia in Albania, The Promenade Gallery, Arte Bashkohore Valona, Consolato Generale Repubblica Italiana.

Informazioni
02 2619684
Dal: 20/09/2010 al: 28/09/2010
Loreto
Via Jommelli, 24 - Milano
n.p.
Da definire
Mappa