milanodabere.it

Gualtiero Marchesi e la grande cucina italiana

Evento terminato

Le Sale Viscontee del Castello Sforzesco si aprono alla maestria di Gualtiero Marchesi. Superbo chef milanese, nel 2010 taglia il tragiardo degli ottant’anni festeggiando conn la mostra Gualtiero Marchesi e la grande cucina italiana.

Il percorso è articolato in sette sezioni tematiche: come le sette pennellate sul menu del ristorante del Maestro, Il Marchesino, caratterizzato dal connubio tra musica e cibo. Lungo il percorso sono inseriti cinque accidenti (così si chiamano nella scrittura musicale i tasti neri), altrettanti rimandi a persone e discipline che occupano un posto di primo piano in Marchesi e nella cultura enogastronomica: Chimica e Fisica – Eugenio Medagliani; Parola – Luigi Veronelli; Architettura – Carlo Cagnoni; Musica – Cassisa/Marchesi; Arte – Aldo Calvi (amico fraterno di Marchesi mancato prematuramente a cui, a differenza degli altri, sarà dedicato uno spazio definito, una piccola mostra nella mostra).

Presenti anche opere di artisti che hanno avuto relazione diretta con Gualtiero Marchesi o alle cui opere il maestro si è ispirato per alcuni piatti loro dedicati: Lucio Fontana, Alberto Burri, Piero Manzoni, Giancarlo Vitali, Velasco, Enrico Baj, Hsiao Chin, Salvatore Sava.

Informazioni
02 88450103
Dal: 17/04/2010 al: 11/07/2010
Centro
Piazza Castello, 3 - Milano
n.p.
Da martedì a domenica dalle ore 9.00 alle ore 17.30
Mappa