Il cenacolo vinciano, Santa Maria delle Grazie

Giornate Europee del Patrimonio, weekend all’insegna dell’arte (GRATIS)

Evento terminato

Torna nel weekend la nuova edizione delle Giornate Europee del Patrimonio. A Milano e in Lombardia si potranno visitare tantissimi siti culturali e artistici a ingresso gratuito

Sabato 21 e domenica 22 settembre tornano in tutta Italia e quindi anche in Lombardia le Giornate Europee del Patrimonio, iniziativa artistica e culturale promossa dalla Commissione Europea per cui i maggiori siti artistici apriranno gratuitamente le loro porte ai cittadini. Il Polo Museale della Lombardia anche quest’anno aderisce al progetto, presentando un ricco programma di iniziative.

Giornate Europee del Patrimonio, Cenacolo Vinciano

Tra i musei e luoghi d’arte che si potranno visitare a Milano durante le Giornate Europee del Patrimonio, sabato 21 settembre sarà possibile ammirare l’Ultima Cena al di fuori del consueto orario di apertura. Il Museo del Cenacolo Vinciano rimarrà infatti eccezionalmente aperto fino alle 22.00 con ingresso al costo simbolico di 1 euro. Come partecipare? È obbligatoria la prenotazione: tramite call center da rete fissa al numero verde 800 990 084; o da rete fissa o mobile dal numero a pagamento  +39 0292800360. In alternativa, è possibile acquistare il biglietto a partire dalle ore 17.00 del giorno stesso, direttamente presso la biglietteria del museo.


Dalle Grotte di Catullo a Sirmione al Museo della Certosa di Pavia

Sono tantissimi e tutti interessanti da visitare i siti culturali e artistici in Lombardia che aderiscono all’iniziativa promossa dalla Commissione Europea. A Sirmione, in provincia di Brescia, le Grotte di Catullo sabato 21 settembre prolungheranno l’orario di apertura dalle 18.45 alle 21.45 (ingresso al museo al costo simbolico di 1 euro) e ospiteranno spettacoli teatrali e workshop. Sempre a Sirmione si può visitare il Castello Scaligero appena restaurato grazie al supporto del Polo Museale della Lombardia.

A Desenzano del Garda, Brescia, si va invece alla scoperta della Villa Romana e Antiquarium conosciuta come testimonianza archeologica. Sarà raccontata in modo inedito, ossia come luogo un tempo realmente vissuto: la villa era innanzitutto una casa, uno spazio di vita quotidiana. Per tutti gli appuntamenti è consigliato prenotare (al numero 030 9143547 o all’indirizzo villaromana.desenzano@beniculturali.it).

Museo Archeologico della Lomellina

Sabato 21 settembre il Museo Archeologico Nazionale della Lomellina rimarrà aperto il pomeriggio dalle 15.00 alle 19.00, proponendo alle ore 16.30 una visita guidata focalizzata sui reperti archeologici come i vasi apuli di recente acquisiti dal museo (l’ingresso al museo è libero e non è necessario prenotare).

E poi ancora, in collaborazione con la 22esima rassegna Musica Luoghi Magici, domenica 22 settembre dalle ore 16.00 alle ore 17.30 il Museo della Certosa di Pavia propone un pomeriggio di musica rinascimentale e barocca. L’ingresso è libero, non è necessaria la prenotazione.

Per tutte le informazioni sugli eventi organizzati dal Polo Museale della Lombardia consultare il sito www.musei.lombardia.beniculturali.it

Informazioni
Visita il sito web
Dal: 21/09/2019 al: 22/09/2019
Vari indirizzi - Milano
Gratis
Vari