Flavio Lucchini

Flavio Lucchini: eventi e mostre celebrano il padre dell’editoria di moda italiana

In occasione del suo novantesimo compleanno, Milano rende omaggio a Flavio Lucchini, protagonista e anticipatore della cultura dell’editoria e della moda

Il primo appuntamento è al SuperstudioPiù. Lo spazio di via Tortona dal 15 ottobre al 31 dicembre presenta Ricomincio da 90, mostra con le opere (90 in tutto) di Flavio Lucchini, parte di un palinsesto di iniziative che toccherà anche la Triennale.

I primi 90 anni di Flavio Lucchini. Un numero magico per l’art-director e artista che con la sua creatività ha contribuito all’affermazione della moda italiana nel mondo, fin dagli anni ’60. Ha creato e portato al successo le più importanti riviste di moda, da Vogue Italia a Donna. Scoperto e lanciato talenti della fotografia e tenuto a battesimo i più grandi stilisti. 

Ho sempre visto la moda non solo come l’invenzione di uno stilista per rinnovare l’aspetto della donna o dell’uomo. Ma come un campo dove ognuno di noi può prendere quello che gli serve per costruire la propria immagine. (Flavio Lucchini)

Novanta sono prima di tutto gli anni di Flavio Lucchini (nato il 4 ottobre 1928). Una vita lunghissima segnata da tanti successi e progetti innovativi – tra cui la fondazione (nel 1983) a Milano di Superstudio, primo centro per la fotografia e l’immagine, cui si aggiunge (nel 2000) Superstudio Più, complesso dedicato a moda, arte e design -. Erano, poi, gli anni ’90 quando decise di lasciare il mondo dell’editoria per dedicarsi alla ricerca artistica. Il lungo percorso nella moda come creatore e artista è ora raccontato nei novanta capitoli del suo nuovo libro Ricomincio da 90. Novanta sono anche le sue opere esposte nella mostra omonima allestita alla galleria MyOwnGallery di Superstudio, e che a fine anno saranno battute all’asta per un progetto charity volto ad avvicinare all’arte ragazzi “special needs”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Riflettere sui vestiti è riflettere sulle culture, le religioni, le tradizioni, il passato, il futuro e ci porta pensare alla complessità e al mistero del mondo. Così si passa dagli abiti reali all’arte contemporanea. (Flavio Lucchini)

L’occasione per scoprire l’opera e il pensiero dietro i lavori realizzati da Flavio Lucchini è offerta anche dalla proiezione del filmato La moda in altro modo, sempre al Superstudio Più di via Tortona. La pellicola è un viaggio negli anni d’oro della moda che Lucchini ha profondamente influenzato. Sarà proiettata quotidianamente (alle ore 16) dal 16 al 18 novembre in concomitanza con BookCity. Su appuntamento si può visitare l’Undergallery, l’imponente archivio-galleria dell’artista.

Scopri anche:

Triennale: progetti per una Milano internazionale
Design your life, la terza edizione di Brera Design Days
Storie di moda, Campari e lo stile

Informazioni
+39 02422501
Visita il sito web
Dal: 15/10/2018 al: 21/12/2018
Tortona
Via Tortona, 27 - Milano
Gratis
Mappa