alba fiera del tartufo

Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, date e programma

Alba rinnova l’appuntamento con la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba e l’incontro tra cultura, territorio, esperienze sensoriali e gastronomiche

Dal 5 ottobre al 24 novembre torna la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, giunta all’edizione numero 89. In altre parole, la festa del misterioso Tuber magnatum Pico, diventato il simbolo di un patrimonio di esperienze collettive che unisce ristorazione e ospitalità. Un’ottima scusa per una gita fuori porta, per i più esperti e appassionati cercatori di tartufo e per chi è alla ricerca di informazioni utili per determinare quando e dove trovare i tartufi, e delle fasi lunari, che scandiscono un tempo preciso.

Mostre, show cooking, folclore, manifestazioni di piazza e percorsi esperienziali. Gastronomia e cultura s’incontrano ad Alba e si arricchiscono di progetti di design, concerti, appuntamenti letterari.


Il tartufo, perfetto legame tra la tavola e la cucina stellata

Il cibo è una delle più straordinarie espressioni della cultura materiale – dichiara la Presidente dell’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba Liliana Allena. E ancora –  è indubbiamente una delle motivazioni di viaggio per chi raggiunge le colline di Langhe, Roero e Monferrato. La nostra più preziosa risorsa, il Tartufo Bianco d’Alba, è il perfetto legame tra la tavola tradizionale e la cucina stellata. Un elemento immancabile ed eccezionale valore aggiunto sui piatti del territorio.

La Fiera rafforzerà le sinergie di Alba, Città Creativa per la Gastronomia Unesco, con il network di altre eccellenze mondiali come Limoges e Fabriano, ma sarà anche lo spazio in cui esaltare la creatività e la passione per il nostro Tartufo come ci dimostrerà Davide Oldani. Siamo seguiti da un pubblico attento ed entusiasta che arriva da tutto il mondo e considera la nostra Fiera una destinazione imprescindibile per l’autunno. Ci auguriamo che l’appuntamento albese possa essere un’occasione per mostrare anche al pubblico cittadino le sue bellezze architettoniche, la sua cultura e la sua storia in una veste particolare, come avverrà con le Cene Insolite.

L’89esima Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba rappresenta l’espressione di un equilibrio perfetto fra tradizione e innovazione, fra esperienza quotidiana ed eccellenza, fra ingredienti semplici come l’uovo e unici come il nostro Tartufo Bianco d’Alba“.

Showcooking e appuntamenti per tutti

La Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba culmina con il Mercato Mondiale del Tartufo Bianco d’Alba, aperto ogni sabato e domenica dal 5 ottobre al 24 novembre. Un luogo in cui respirare 120 profumi del Tuber magnatum Pico, acquistare tartufi certificati, conoscere i trifulau, testimoni di un mondo fatto di terra, di ricerca nelle notti di luna e di sintonia tra gli uomini e i propri cani.

Alle spalle del Mercato Mondiale, l’appuntamento è con Alba Truffle Show. Un luogo d’elezione per gli show cooking, i laboratori, le Analisi Sensoriali del Tartufo, le Wine Tasting Experience®. Tanti anche i Foodies Moments, dove il Tartufo Bianco d’Alba incontra la cucina d’autore.

Spazio anche ai più piccoli all’interno del padiglione dell’Alba Truffle Bimbi: guidati da esperti educatori, i bambini e le loro famiglie sono condotti in attività, laboratori e giochi per scoprire natura, territorio, cucina, antiche tradizioni.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#albatruffle #whitetruffle #fresh #trufflelovers #fashionfood #beautiful #creative #graphics #alba #pacman

Un post condiviso da Fiera del Tartufo Bianco Alba (@tartufobiancoalba) in data:

Alla Fiera Internazionale del Tartufo, un “equilibrio perfetto”

Per celebrare l’uovo, ingrediente alla base dei piatti tradizionali, simbolo di un saper fare tramandato come lascito culturale che ha reso Langhe, Monferrato e Roero il distretto gastronomico più importante d’Italia, una delle novità di questa 89a edizione è rappresentata dagli Atelier della pasta fresca. Quattro appuntamenti firmati da Walter Ferretto e Ugo Alciat per imparare i segreti di piatti come i Tajarin e gli Agnolotti al plin.

Da segnalare anche le Cene Insolite, momenti per scoprire luoghi storici e culturali della Città di Alba in occasioni fuori dall’ordinario. Il momento giusto per gustare cene d’eccellenza cucinate da cuochi stellati provenienti da tutta Italia. Quattro venerdì distribuiti tra ottobre e novembre dedicati a un pubblico ristretto di curiosi e appassionati gourmet che, prima della cena, potranno partecipare ad una speciale visita guidata in spazi affascinanti. Tra questi il Palazzo Banca d’Alba (dove cucinerà Cristina Bowerman), il palco che si affaccia su due sale del Teatro Sociale di Alba (con i Fratelli Cerea). E poi ancora il Centro Studi Beppe Fenoglio (con Christian e Manuel Costardi) e il Palazzo Comunale di Alba (con Philippe Léveillé).

I grandi ospiti

Uno su tutti, Davide Oldani. Ristoratore e ambasciatore della cucina italiana nel mondo, lo chef è uno dei protagonisti della Fiera. Con lui, il pubblico può conoscere profondamente un prodotto, il suo territorio, le sue caratteristiche ed esigenze. Per questo, e per il grande amore per il Tartufo Bianco d’Alba, Oldani ha personalmente progettato un nuovissimo affetta-tartufi presentato in anteprima proprio all’Alba Truffle Show domenica 13 ottobre alle ore 11.

C’è tutto un mondo intorno…

Il Mercato Mondiale del Tartufo Bianco d’Alba è il cuore storico della manifestazione. In pieno centro storico, i visitatori possono apprezzare e acquistare il meglio dei tartufi provenienti dai boschi di Langhe Roero e Monferrato. La Fiera, però, coinvolge tutta la città. Piazza Risorgimento è lo scenario privilegiato del Salotto dei Gusti e dei Profumi, esposizione permanente che celebra le eccellenze del territorio piemontese e italiano con assaggi, degustazioni, workshop e laboratori didattici.

Dal Palio degli Asini al Baccanale dei Borghi, grazie all’instancabile lavoro dei Borghi di Alba e della Giostra delle Cento Torri, nel periodo della Fiera del Tartufo le tradizioni medievali della città diventano un appuntamento da non perdere. E non è ancora finita…

Per tutte le informazioni e per il programma completo: fieradeltartufo.org

Informazioni
+39 0173361051
Visita il sito web
Dal: 05/10/2019 al: 24/11/2019
Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba
Piazza Medford, 3 - Alba
Medio
Ogni sabato e domenica dalle 9.30 alle 19.30; Apertura straordinaria 1- 2 novembre c/o Cortile della Maddalena – via Vittorio Emanuele, 19
Email
Mappa