milanodabere.it

Ferdinando Scianna

Evento terminato

C’è posto per l’etica in un mondo che fa delle immagini un uso spesso spregiudicato e pericoloso? Il fotografo Ferdinando Scianna ne discute con Silvana Turzio, in occasione dell’uscita di Etica e fotogiornalismo (Electa, Euro 19,00). Attraverso numerosi esempi, l’autore pone alcuni quesiti importanti sulle ambiguità morali dell’arte della luce. Tra i più celebri esponenti della fotografia italiana, Scianna comincia a lavorare ancora studente, negli Anni Sessanta. Entra poi nella redazione de L’Europeo e, come corrispondente da Parigi, conosce il grande Henri Cartier-Bresson. Nel 1982 entra a far parte della mitica agenzia Magnum Photos. 

Informazioni
Dal: 07/04/2011 al: 07/04/2011
Centro
Via Marco Formentini, 10 - Milano
n.p.
Ore 18.30
Mappa