milanodabere.it

Easy Money Easy Life

Evento terminato

Easy Money Easy Life. Questo il suggestivo titolo della nuova esposizione di Massimo Gurnari, artista milanese, classe 1981, il cui talento si è già diffuso con la personale precendente, Live fast Get Rich. Ora la mente corre agli Easy money di Bruce Springsteen e alle sue atmosfere borderline, dal sapore a metà tra il noir degli anni Quaranta e le 44 magnum che tanto piacevano all'ispettore Callaghan. Tutto si mischia e si ibrida in puro stile post moderno, dove il confine tra le arti si confonde. Gurnari mette in scena Queen Elizabeth o Lincoln secondo lui. Un'umanità avvelenata dal denaro, che perde i valori per vendersi al migliore offerente. L'artista però sorride di quello che lo circonda, iniettando ovunque ironia e inventiva surreale.

La cifra stilistica di Massimo Gurnari deve molto alla tradizione pop americana ma anche a tutta quella cultura popolare che è linfa vitale per la cartellonistica e l'illustrazione degli anni Cinquanta, Sessanta e Settanta. La creatività poi si fonde con le suggestioni della sua esperienza di tatuatore, creando un mix artistico inedito e travolgente. La mostra, a cura di Igor Zanti, è all'Avantgarden Gallery dal 14 maggio al 26 giugno, ingresso libero.

Informazioni
02 40044331
Visita il sito web
Dal: 14/05/2013 al: 24/06/2013
Vigentina
Via Giovanni Cadolini, 29 - Milano
n.p.
Da martedì a venerdì: ore 13.00 - 19.00
Mappa