don chisciotte

Don Chisciotte

Evento terminato

Il balletto con la coreografia di Rudolf Nureyev torna in scena Alla Scala 

Sono cinque le rappresentazioni di Don Chisciotte, un grande – acclamatissimo – classico della Compagnia di ballo del Teatro Alla Scala, recentemente applaudito anche a Tokyo, in occasione dei 150 anni dell’apertura delle relazioni diplomatiche tra Italia e Giappone.

Il Don Chisciotte di Rudolf Nureyev, in scena per la prima volta al Piermarini nel 1980, con Nureyev e Carla Fracci, riporta in scena con vivacità la famosa danza di gitani, mulini a vento, fandango e matadores che rappresentano i virtuosismi delle avventure di Don Chisciotte e del suo fido scudiero Sancho Panza, al fianco dell’amata Dulcinea, della giovane Kitri e del barbiere Basilio alle prese con le loro numerose battaglie. Il tutto in una Spagna piena di vita e calorosa, anzi, caliente come la storia d’amore e come la danza scoppiettante che la rappresenta, piena di temperamento.

Le fughe e gli inganni, le dichiarazioni e i travestimenti dell’opera di Miguel de Cervantes e sulle note musiche di Ludwig Minkus animano il palco milanese nei giorni 10, 11, 13, 16 e 18 luglio alle ore 20.00. Con il Corpo di Ballo e l’Orchestra del Teatro alla Scala e con la partecipazione degli Allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala.

Ho cercato di metterci un mucchio di cose che avevo provato leggendo il libro di Cervante. Poi volevo una parte comica e siccome nessun coreografo me ne aveva mai offerta una, me la sono fatta da me (Rudolf Nureyev)

Informazioni
Dal: 10/07/2018 al: 18/07/2018
Centro
Via Filodrammatici, 2 - Milano
Medio
Mappa