Beato Design, Ketty Artemisia Grossi, Ettore Sottsass

Design your life: al via la terza edizione di Brera Design Days

Milano capitale del design. 36 talk, 11 workshop, oltre 100 ospiti, 9 mostre, 20 location coinvolte. Torna Brera Design Days, per tracciare le linee del presente esplorando le direzioni future 

Brera, quartiere storico della nostra città e cuore nevralgico della Milano Design Week, conferma il suo ruolo di centro protagonista della creatività ospitando per il terzo anno consecutivo i Brera Design Days, dal 12 al 18 ottobre. L’evento, ideato e curato da Cristian Confalonieri e Paolo Casati, fondatori di Studiolabo e di Brera Design District, si rivolge non solo agli addetti ai lavori ma all’intera città. E traccia le linee del presente del design esplorando le possibili direzioni future.

Sette giorni di incontri, talk, mostre, workshop a ingresso gratuito per un festival che cresce di anno in anno. E punta a radicare sempre più il ruolo di Milano capitale del design. In programma, 32 talk, 11 workshop, oltre 100 ospiti, 9 mostre nel distretto di Brera per indagare le relazioni del design con la progettazione, le politiche urbane, la grafica, l’industria 4.0, il coding e i trend.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il tema principale di questa edizione è Design Your Life. Con il titolo che prende spunto dal libro cult degli autori americani Bill Burnett e Dave Evans, invita ad applicare il design thinking nella vita di ognuno di noi. Al tema verrà dedicata la giornata del 13 ottobre con una serie di talk nella Microsoft House, in cui si parlerà di algoritmi, processi decisionali, creative working e dell’utilità dell’inutile.

Perché è importante la comunità per il futuro delle città? È possibile progettare una comunità? Alla Fondazione Feltrinelli, un laboratorio aperto sul concetto di comunità tenterà di trovare soluzioni innovative tanto digitali quanto analogiche, dedicando al tema due giornate di approfondimento (12 e 13 ottobre).

Fra gli appuntamenti della sette giorni, la mostra Beato Design celebra le creazioni icone del design e suoi autori. Attraverso rappresentazioni profane, realizzate per l’occasione da artisti di strada, protagonisti della pavement art italiana.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sono oltre 100 i personaggi che si alterneranno sui palchi di Brera Design Days. Nomi che disegnano le tendenze del design, da Giulio Iacchetti a Ferruccio Laviani, Elena Salmistraro. Icone internazionali del graphic design quali Agathe Singer o Goran e del fumetto come Paolo Bacilieri e Massimo Giacon. Personaggi che portano avanti la storia del design, come il presidente della fondazione Castiglioni Carlo Castiglioni e Margherita Pellino della Fondazione studio museo Vico Magistretti. E ancora, nomi noti della letteratura contemporanea quali Franco Bolelli e della musica come La Pina e il rapper Amir Issaa.

Per saperne di più: breradesigndays.it

Scopri anche:

Milano Design Film Festival, il programma

A Castiglioni, la retrospettiva in Triennale

Informazioni
Visita il sito web
Dal: 12/10/2018 al: 18/10/2018
Brera
Vari indirizzi - Milano
Gratis
A seconda degli eventi
Mappa