milanodabere.it

De Profundis

Evento terminato

Un profondo ripensamento riguardo a temi umani e artistici è l’ultimo lascito di Oscar Wilde, controverso letterato vittoriano. De Profundis, la lettera scritta da Wilde dal carcere e rivolta al suo amante, Lord Alfred Douglas, ha un tono rassegnato e amaro, dopo una vita lussuosa Wilde è un uomo cambiato dalla sofferenza, rinchiuso a seguito di una sentenza relativa alla sua omosessualità, riscopre l’importanza di quei valori, soprattutto artistici, che l’avidità di esperienze mondane gli aveva fatto trascurare.

Informazioni
02 76020794
Dal: 14/07/2010 al: 14/07/2010
Centro
Via Senato, 14 - Milano
n.p.
Ore 21.00
Mappa