milanodabere.it

Cucina selvatica

Evento terminato

L'originalità di certo non manca alla cena proposta la sera dell'8 marzo da Wood*ing Lab, il laboratorio di ricerca dedicato al foraging, la raccolta di cibo selvatico che cresce spontaneamente nei boschi.

In una suggestiva location rustica e fuori dal tempo, Valeria Margherita Mosca e Fabio Moriconi, dello staff di Wood*ing, firmano un menu degustazione rigorosamente stagionale, che vede protagoniste sei portate interamente selvatiche e che include piccola pasticceria e wild drinks analcolici.

Una vera esperienza gastronomica nel segno del wild food e della sostenibilità, per conoscere le potenzialità e il gusto di ingredienti 100% naturali e spontanei.

Ecco allora un benvenuto a base a di brodo di bosco e un duetto al sapor di crescione dei prati e pesce lavarello. Per proseguire con i sorprendenti sentori di conifera del risotto all'abete rosso.

E poi? Il contatto con Madre Natura si fa sempre più stretto con un secondo a base di radici cotte nella terra e con il Fish&Leaves, dove fanno capolino pesce e foglie di alberi.

Chiosa in dolcezza il banchetto green il dessert Smoke&Ashes, una golosa mousse di cioccolato con fiori di tiglio, erba di campo e carbone vegetale.

Menu selvatico by wood*ing

  • PER COMINCIARE
    • Brodo di bosco
  • ANTIPASTO
    • Cagliata di cardamine (crescione dei prati) e lavarello pressato
  • PRIMO
    • Risotto all'abete rosso
  • SECONDO
    • Radici cotte nella terra
    • Fish&Leaves (pesce con foglie di alberi)
  • DESSERT
    • Smoke&Ashes (cioccolato di tiglio)
  • PREZZO
    • Euro 80 a persona (include anche piccola pasticceria e bevande selvatiche fermentate)

Informazioni
331 4143303
Dal: 08/03/2015 al: 08/03/2015
Via Resegone, 25 - Desio
n.p.
Ore 20
Mappa