Connecting Borders: estetica Hangeul a Palazzo Morando

Evento terminato

La scrittura coreana Hangeul incontra la moda nell’esposizione a Palazzo Morando Connecting Borders: Hangeul. In mostra, le creazioni di giovani designer coreani e da tutto il mondo

Dal 9 al 28 luglio, Palazzo Morando ospita la mostra Connecting Borders: Hangeul. Presenta 73 abiti realizzati da giovani designer coreani. Che reinterpretano lo spirito, il significato e le caratteristiche della scrittura Hangeul.

Scopri QUI tutte le mostre a Milano

La mostra a Palazzo Morando

L’esposizione a Palazzo Morando è realizzata da The Korea Fashion & Culture Association. Si svolge in occasione della 19esima edizione dell’International Fashion Art Exhibition, curata dalla co-presidente dell’Associazione della Moda e della Cultura Coreana, Sunhee Park. Vede la partecipazione di 73 artisti della moda. Provenienti dal mondo accademico e industriale, tra cui i membri dell’Associazione Culturale e di Moda Coreana. Ed anche artisti da 5 paesi d’oltreoceano, stilisti coreani e designer emergenti.

Questa mostra introduce l’arte della moda coreana a Milano, una città che ha abbracciato lo spirito dell’arte e della cultura attraverso la sua lunga storia” dichiara la professoressa Sunhee Park.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Connecting Borders: Hangeul

Il filo conduttore della mostra è la scrittura coreana Hangeul, linguaggio grafico creato nel XV secolo. Si tratta di un sistema dove forma grafica delle lettere e suoni creano un’armonia unica nel campo delle lingue. Il percorso espositivo presenta, quindi, creazioni che reinterpretano lo spirito, il significato e le caratteristiche di tale linguaggio. Per celebrare il centenario del Movimento del 1° marzo (giornata dell’Indipendenza del popolo coreano dall’Impero giapponese) il Korea Fashion & Culture Association ha così individuato nell’Hangeul il tema centrale della mostra.

La mostra è divisa in tre sezioni. Comincia con Forma e Struttura e presenta uno studio incentrato sugli aspetti della struttura dell’Hangeul. Prosegue poi con Stile e Scrittura, dove sono esposte creazioni che collegano i vari stili Hangeul. Infine la sezione Forma e Grafica rappresenta la moda attraverso elementi simbolici come il punto, la linea e la superficie.

Scopri anche:
Van Gogh e il Giappone al cinema
Corteo: torna il Cirque du Soleil
Nei luoghi di Leonardo in sella alla e-bike
Agosto 2019 a Milano

Informazioni
+39 0288465735
Visita il sito web
Dal: 09/07/2019 al: 28/07/2019
Centro
Via Sant'Andrea, 6 - Milano
Gratis
Da martedì a domenica, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.30. Lunedì chiuso