milanodabere.it

Con le mani in pasta

Evento terminato

Il ristorante Vun ospita quattro chef stellati. Pronti ad affiancare il cuoco di casa Andrea Aprea in una serie di appuntamenti ad alto tasso gourmet, capaci di rendere onore al simbolo per eccellenza dell'italiana tradizione: la pasta. Rielaborata, sublimata e valorizzata in ricette dalle intriganti e mediterranee sfumature.

Si inizia martedì 22 novembre con Pino Lavarra, bistellato fuoriclasse del Rossellinis di Palazzo Sasso, lussuoso albergo in quel di Ravello, sulla Costiera Amalfitana. Uno chef solare e geniale, che va a interpretare con estro i paccheri firmati Gerardo Di Nola, storico pastificio di Gragnano. Come? Facendoli fritti, farciti con agnello e chiodini e accompagnati da una fonduta di cipolla rossa, crema di capra e melagrana. Mentre il partenopeo Andrea risponde con un piatto giocato fra terra e mare: ravioli alla genovese di polipo, olive nere, zabaione alle acciughe e broccoli baresi. Quasi un omaggio alle origini pugliesi di Pino, che è nato a Putignano, in provincia di Bari.

Gli eventi stellati proseguono il 2 febbraio con Pino Cuttaia de La Madia di Licata (in provincia di Agrigento); l'8 marzo con Nino Di Costanzo de Il Mosaico dell'Hotel Terme Manzi di Ischia; e il 12 aprile con Antonio Guida de Il Pellicano di Porto Ercole, nel Grossetano. E chi fa poker, ossia partecipa ad ogni serata, riceve un succulento premio: una cena degustazione al ristorante Vun del Park Hyatt.

  • MENU
  • ANTIPASTO
  • Uovo, patata, Bagòss e tartufo nero: a cura di Andrea Aprea
  • PRIMI PIATTI
  • Ravioli, stufato alla genovese di polipo, broccoli baresi, olive nere e zabaione alle acciughe: a cura di Andrea Aprea
  • Paccheri Gerardo Di Nola fritti e farciti con agnello e chiodini, fonduta di cipolla rossa, crema di capra e melagrana: a cura di Pino Lavarra
  • SECONDO PIATTO
  • San pietro scottato con farina al peperone di Senise, broccoli di Natale, patate strascinate alle ostriche e salsa al latte di totano: a cura di Pino Lavarra
  • DESSERT
  • Torta alla vaniglia, datteri e arancia: a cura del pastry chef Galileo Reposo
  • PREZZO
  • Cena: Euro 85,00 (vini inclusi)
Informazioni
02 88211234
Dal: 22/11/2011 al: 22/11/2011
Centro
Via Tommaso Grossi, 1 - Milano
n.p.
Alle ore 20.30
Mappa