milanodabere.it

Clitemnestra: l’altra donna

Evento terminato

Al Teatro Verdi, dal 20 novembre al 6 dicembre, torna per il secondo anno Clitemnestra: l'altra donna. Liberamente ispirato a Eschilo, Sofocle ed Euripide, lo spettacolo è scritto e diretto da Renata Coluccini e Marco Di Stefano. In scena tre donne – Clitemnestra, Elettra e Cassandra – danno voce al mito, nell'algido spazio bianco di un non-luogo, dove si consuma l'attesa di Agamennone. Tre donne assetate di giustizia, tre donne che cercano di colmare l'assenza dell'uomo a modo loro: Elettra (Ylenia Santo) mangia in continuazione; Clitemnestra (Renata Coluccini) è “l'altra donna” che indaga su se stessa come regina, madre, moglie e amante; Cassandra (Benedetta Brambilla) cerca una purificazione dalle violazioni del corpo e dalla mente, che vede tutto ma non riesce a dimenticare nulla.

Il mito viene reinterpretato nella sua atemporalità, tra un violoncello che intona brani dei Metallica, una tv che trasmette Ufficiale Gentiluomo e un frigorifero che rappresenta simbolicamente Agamennone, al centro delle dinamiche relazionali tra le protagoniste.

Informazioni
02 27002476
Visita il sito web
Dal: 20/11/2012 al: 06/12/2012
Garibaldi
Via Pastrengo, 16 - Milano
n.p.
Da martedì a sabato: ore 21; giovedì: ore 19.30; domenica: ore 16.30; lunedì: riposo
Mappa