milanodabere.it

Brunori

Evento terminato

Punto primo: andate al Mudec alla mostra di Frida Kahlo, così intensa e coinvolgente. In una sala oscura vi farete travolgere dalle armonie di Diego e io, non solo i momenti di vita privata di Diego, appunto, e dell'artista messicana ma, anche, dalla canzone di Brunori che accompagna il momento, tratta da A casa tutto bene.

Punto secondo: quando vi sarete saziati la pelle d'oca sarà tale che, di questa emozione, ne vorrete ancora. Allora il percorso con Brunori continua con un secondo appuntamento, il 19 febbraio, agli Arcimboldi.

Si tratta di uno dei più interessanti in circolazione, autentico cantautorato italiano, come quello di una volta, intramontabile. Brunori è legato ai valori, così tanto che il suo primo nome artistico deriva dalla ditta di famiglia, che si occupa di materiale edilizio: Brunori Sas.

Il progetto musicale, poi, si fa uomo, con un'anima e una voce, chiamandosi, così, semplicemente, solo con il cognome. Premiato dal pubblico, applauditissimo dalla critica (a lui va un meritato Premio Tenco), l'autore di Canzoni e monologhi sull'incertezza è il fenomeno indipendente italiano che riesce a riempire i club, prima, e i teatri, poi. Fino al tour, tutto esaurito. Buona emozione.

La voce di Brunori live agli Arcimboldi

La voce di Brunori live agli Arcimboldi
Informazioni
02 641142200
Dal: 19/02/2018 al: 19/02/2018
Bicocca
Viale dell'Innovazione, 20 - Milano
n.p.
Ore 21
Mappa