milanodabere.it

Black Light, White Light

Evento terminato

L’impatto dei cambiamenti climatici sui paesaggi glaciali è il tema al centro della mostra multimediale Black Light, White Light di Michel Comte, in corso alla Triennale fino al 1 gennaio 2018.

Attraverso fotografie, proiezioni e sculture, racconta con grande suggestione il drammatico declino ambientale, e la graduale scomparsa di una delle più importanti risorse naturali per il mantenimento del nostro pianeta.

L’artista svizzero, uno dei grandi nomi della fotografia mondiale, pubblicato dalle più importanti riviste di moda, è da sempre grande appassionato di aviazione e arrampicata. Passione che una decina di anni fa lo ha portato ad intraprendere una serie di viaggi nei paesaggi glaciali per documentarne la forza, la bellezza e il loro sgretolarsi sotto i devastanti effetti del riscaldamento globale.

Siamo al punto di svolta, e grazie alle nuove tecnologie e alla conoscenza di oggi abbiamo la possibilità di intraprendere un reale cambiamento verso il meglio” sottolinea l’artista Michel Comte. L’installazione alla Triennale di Milano invita i visitatori in un mondo silenzioso e luminoso dove è possibile apprezzare la preziosa energia che il pianeta Terra, insieme all’umanità, può produrre.

Per informazioni: www.triennale.org

Informazioni
02 724341
Dal: 28/11/2017 al: 01/01/2018
Sempione
Viale Emilio Alemagna, 6 - Milano
n.p.
Dalle ore 10.30 alle ore 20.30
Mappa