milanodabere.it

Ascanio Celestini

Evento terminato

Fabbrica è un racconto teatrale in forma di lettera, è la storia di un capoforno alla fine della seconda guerra mondiale raccontata da un operaio che viene assunto per sbaglio. Con lui, la storia di chi ha sposato la fabbrica nel corso della storia. Chi ne lascia una parte del corpo, chi ne lascia delle storie da raccontare e chi, addirittura, l'identità. Dall'età di mezzo che ha conosciuto l'aristocrazia operaia con gli anarchici e comunisti che neanche il fascismo licenziava, perché indispensabili alla produzione di guerra, all'età contemporanea ha bisogno di una fabbrica senza operai, vuota. Un grande spunto di riflessione di Ascanio Celestini in scena a Carroponte il 16 giugno.

Informazioni
392 3244674
Visita il sito web
Dal: 16/06/2013 al: 16/06/2013
Via Granelli, 1 - Sesto San Giovanni
n.p.
Ore 21.30
Mappa