Aromatica

Aromatica, l’autunno in cucina lo firma lo chef Andrea Alfieri

Evento terminato

È il milanese Andrea Alfieri l’artefice del menu che sarà nel ristorante Aromatica presente nella food court dello Scalo Milano di Locate Triulzi

Un pizzico ragionato di innovazione, preservando un contesto gastronomico che rispetta alla base dell’antica tradizione culinaria italiana. Un mix di esperienze di sapore è il cuore di ogni portata che, dal 6 ottobre e fino a inizio dicembre, confluirà nel menu firmato dallo chef milanese Andrea Alfieri, classe 1974, reclutato dal ristorante Aromatica Restaurant & Lounge Bar.

Si arricchisce quindi l’offerta del locale di 500 metri quadri inaugurato a febbraio del 2017 presso la food court di Scalo Milano Outlet & More, lo shopping center di Locate di Triulzi, località situata a una manciata di chilometri da Milano. Il cuoco, già ai comandi della cucina del Ristorante Grand Royal di Courmayeur (Ao), nonché membro di Chic-Charming Italian Chef, associazione che riunisce professionisti del food impegnati a valorizzare i prodotti locali e inerenti al territorio italiano, proporrà ai commensali quattro diversi piatti, ognuno dei quali elaborato e creato prendendo, come si diceva in partenza, ispirazione dall’innovazione culinaria senza mai tralasciare l’esperienza tradizionale e locale, in questo caso collegata al territorio milanese e, in generale, lombardo.


Il concept di Aromatica, che alcuni ricorderanno durante i mesi dell’Expo, perché proprio nel 2015 durante l’Esposizione Universale di Milano, i suoi ideatori, vale a dire i responsabili del gruppo emiliano CIR Food, lo presentarono in anteprima. Da subito questo progetto è stato fondato sulla promozione di un’offerta ristorativa di alta gamma e rispettosa delle tipicità del Bel Paese.

Venendo quindi al menu allo Scalo Milano realizzato da Alfieri, ad aprire le danze è un antipasto con tuorlo morbido, zuppetta di finferli, zucca e spuma di Grana Padano. Si prosegue poi con il primo che lo chef realizza strizzando l’occhio al capoluogo lombardo, andando a condire gnocchi di patate con zafferano, ragù di ossobuco ed essenza di gremolada. La portata anticipa quella successiva che si compone di salmone Norvegia in porchetta con crema di mais, salsa al burro, lamponi e verdure. Infine, dulcis in fundo, il dessert è una spuma di miele al pino mugo, meringhe, biscotto alle mandorle e sorbetto all’uva fragola. La cena ha un costo di 40 euro a persona, con calice di vino incluso nel prezzo. A pranzo, invece, è possibile scegliere anche una sola portata.

Informazioni
+39 0290730653
Visita il sito web
Dal: 06/10/2018 al: 01/12/2018
Scalo Milano Outolet & More
Via Milano 5 - Locate di Triulzi
Medio
da lunedì alla domenica dalle 12:00 alle 15:00; martedì e giovedì: dalle 19:30 alle 22:00; venerdì: dalle 19:30 alle 23:00
Email
Mappa